Famiglia e successioni

Direttori di area:
Prof. Luigi Balestra, Prof. Stefano Delle Monache, Prof. Luigi Nonne


Comitato editoriale:
Chiara Abatangelo, Enrico Al Mureden

Note 08.07.2019

Azioni di stato, questioni pregiudiziali e sospensione necessaria del processo

di Leggi dopo

L'azione di disconoscimento della paternità del figlio concepito durante il matrimonio, diretta a conseguire una sentenza di accertamento con effetti ex tunc ed erga omnes, con cui viene rimosso o mantenuto lo stato di figlio, è pregiudiziale rispetto all'azione per la dichiarazione giudiziale di paternità, con cui è rivendicata altra paternità: tra le due cause, infatti, è ravvisabile un nesso...

Note 02.07.2019

L'inefficacia della costituzione diretta per testamento del vincolo di destinazione ex art. 2645-ter

di Leggi dopo

È inefficace il vincolo di destinazione ex art. 2645-ter costituito per testamento, sia in base all'interpretazione letterale della norma, sia perché non si riconosce al vincolo natura di atto negoziale.

Note 13.06.2019

Infedeltà coniugale e tutela aquiliana: il senso imperfetto della cassazione per la famiglia

di Leggi dopo

La violazione dell'obbligo di fedeltà coniugale comporta il risarcimento del danno non patrimoniale solo ove la condizione di afflizione indotta nell'altro coniuge superi la soglia della normale tollerabilità esi traduca, per le modalità con le quali è realizzata, nella violazione di un diritto costituzionalmente protetto, come quello alla salute o all'onore o alla dignità personale.

Editoriali 29.05.2019

Quale ordine pubblico secondo le Sezioni Unite? Tra omogenitorialità e surrogazione, all’insegna della continuità

di Leggi dopo

Esalta la continuità con i precedenti la sentenza n. 12193 delle Sezioni Unite, depositata l’8 maggio 2019, la quale nega la conformità all’ordine pubblico internazionale dell’atto di nascita straniero, che aveva dichiarato il nato da maternità surrogata figlio di due genitori italiani dello stesso sesso. Continuità che è stata predicata sia nell’adesione alla nozione di ordine pubblico...

Editoriali 20.05.2019

Assegno di divorzio: alle porte la riforma legislativa

di GRATIS PER 10 GIORNI

Ad oltre trent’anni dalla riforma del divorzio, il tema dei rapporti economici post-matrimoniali è nuovamente oggetto di attenzione in sede normativa. Sotto la spinta di prospettive giurisprudenziali evolutive, proposte legislative presentate nella passata e nella presente legislatura hanno ora portato, in materia di assegno di divorzio, alla definizione ed approvazione di un testo da parte...

Approfondimenti 07.05.2019

Assegno di mantenimento: perdita del beneficio e famiglia di fatto

di Leggi dopo

In tema di separazione personale, la formazione di un nuovo aggregato familiare di fatto ad opera del coniuge beneficiario dell'assegno di mantenimento, operando una rottura tra il preesistente tenore e modello di vita caratterizzanti la pregressa fase di convivenza matrimoniale ed il nuovo assetto fattuale, fa venire definitivamente meno il diritto alla contribuzione periodica.

Note 23.04.2019

La bigenitorialità non comporta l'affidamento per un tempo di pari durata presso ciascun genitore

di Leggi dopo

In materia di affidamento del figlio minore la bigenitorialità non prevede, tra gli effetti, l'attuazione di una proporzione aritmetica della metà, rispetto ai tempi di frequentazione del minore con i suoi genitori; viene, invece, messo in risalto il diritto di ciascun genitore di essere presente in modo significativo nella vita del figlio.

Articoli 27.02.2019

Il tema della circolazione di immobili con provenienza donativa torna sul tavolo

di Leggi dopo

È  noto come la figura “giuridica” della rinunzia anticipata all'azione di restituzione non compaia all'interno del testo legislativo - in materia di violazione della successione necessaria - frutto, oltre che dell'impianto complessivo del codice civile, delle riforme che nel tempo hanno caratterizzato questa delicata materia.

Pagine