Famiglia e successioni

Direttori di area:
Prof. Luigi Balestra, Prof. Stefano Delle Monache, Prof. Luigi Nonne


Comitato editoriale:
Chiara Abatangelo, Enrico Al Mureden

Approfondimenti 25.11.2019

Su taluni riflessi della morte del correntista bancario coniugato

di Leggi dopo

L'apertura della successione è momento di per sé gravido di conseguenze giuridiche, la cui entità, nondimeno, va misurata in relazione al contesto dei rapporti familiari, economici e negoziali che ne corredano l'insorgere. Il sussistere di un rapporto di coniugio e il preesistere di un contratto di conto corrente bancario stimolano a riflettere su alcuni profili con essi connessi. L'analisi,...

Editoriali 06.11.2019

La Consulta e la legittimità del divieto per coppie dello stesso sesso di ricorrere alla PMA: non sussiste un ...

di Leggi dopo

Il contributo esamina la recente sentenza con cui la Corte Costituzionale ha ribadito la legittimità del divieto di accesso alla PMA per le coppie dello stesso sesso, racchiuso nella l. n. 40 del 2004.

Editoriali 21.10.2019

Le mamme magistrato e la legittimazione al tramutamento: quando la presa di possesso è ritardata a causa del congedo...

di Leggi dopo

Come noto, l'art. 194 R.d. 30 gennaio 1941, n. 12 (Ordinamento giudiziario) detta la disciplina generale dei “tramutamenti successivi”, prevedendo che «il magistrato destinato, per trasferimento o per conferimento di funzioni, ad una sede, non può essere trasferito ad altre sedi o assegnato ad altre funzioni prima di quattro anni dal giorno in cui ha assunto effettivo possesso dell'ufficio,...

Note 07.10.2019

Diritto ad essere genitori o interesse del minore ad avere dei genitori?

di Leggi dopo

Non può essere trascritto nei registri dello stato civile italiano il provvedimento reso da un giudice estero, col quale sia stato accertato il rapporto di filiazione tra un minore, nato all'estero attraverso la maternità surrogata, e un soggetto che, rispetto al medesimo, non vanta alcun rapporto biologico.

Note 13.09.2019

L'assenza di legame biologico quale causa ostativa alla trascrizione dell'atto di nascita

di Leggi dopo

In tema di riconoscimento dell'efficacia del provvedimento giurisdizionale straniero, la compatibilità con l'ordine pubblico, dev'essere valutata alla stregua dei principi fondamentali della Costituzione e di quelli desumibili dalle fonti internazionali e sovranazionali, alla luce del modo in cui gli stessi si sono espressi nella disciplina ordinaria dei singoli istituti, nonché dell...

Approfondimenti 23.08.2019

Amministrazione di sostegno e rifiuto ai trattamenti sanitari salvifici

di Leggi dopo

In tema di amministrazione di sostegno, tenuto conto dei principi che conformano la stessa, il conferimento della rappresentanza esclusiva in ambito sanitario non reca con sé, anche e necessariamente, il potere di rifiutare i trattamenti sanitari necessari al mantenimento in vita, atteso che spetta al giudice tutelare attribuirlo all'amministratore di sostegno in occasione della nomina, laddove...

Approfondimenti 22.07.2019

Due uomini e due culle: si alla filiazione, ma adottiva

di Leggi dopo

La vicenda alla quale si deve il recente intervento della corte di cassazione a sezioni unite è quella sulla quale si era pronunciata due anni fa la corte di Appello di Trento: i giudici, decidendo sulla richiesta di due partner omosessuali di procedere alla trascrizione del provvedimento dell'autorità straniera volto a modificare/integrare il primo atto di nascita, avevano ritenuto non...

Editoriali 15.07.2019

Un nuovo atto di diritto internazionale privato in materia matrimoniale, di responsabilità genitoriale e di...

di GRATIS PER 10 GIORNI

Il 2 luglio 2019 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea L 178 il testo del regolamento 2019/1111 relativo alla competenza, al riconoscimento e all'esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di responsabilità genitoriale, e alla sottrazione internazionale di minori. Il nuovo regolamento è stato adottato dal Consiglio UE il 25 giugno 2019 con la...

Pagine