Lavoro

Direttori di area:
Prof. Marco Marazza, Prof. Franco Scarpelli, Pres. Paolo Sordi


Comitato editoriale:
Stefano Bini, Gabriele Franza, Valerio Maio, Orsola Razzolini, Simone Varva, Micaela Vitaletti

Note 19.09.2022

L’ammontare della retribuzione feriale dei piloti di aeromobile: previsioni collettive ed attività interpretativa...

di Leggi dopo

È nullo l'art. 10 del CCNL Trasporto Aereo – Sezione per il Personale Navigante Tecnico, a partire dal luglio 2014, limitatamente alla parte in cui, per il periodo minimo di ferie di quattro settimane, esclude dalla base del computo della retribuzione da corrispondere nel periodo feriale, la componente retributiva costituita dall'indennità di volo integrativa.

Articoli 07.09.2022

Decreto trasparenza: gli obblighi informativi ieri e oggi (intanto, è già domani)

di Leggi dopo

Nella relazione di lavoro, la condivisione di informazioni dal datore ai lavoratori rappresenta il primo, fondamentale tassello per il riequilibrio delle asimmetrie, sia in fase di accesso, sia nello svolgimento del rapporto. Il contesto completamente trasformato dei nostri giorni ha determinato l'aggiornamento del quadro europeo, affidato alla Direttiva 2019/1152/UE del Parlamento Europeo e...

Articoli 05.09.2022

La cessazione del rapporto di lavoro per volontà del lavoratore tra forme vincolate e comportamenti concludenti: un...

di Leggi dopo

Il contributo analizza, attraverso l’analisi di un quadro normativo e giurisprudenziale di riferimento, alcune criticità in fattispecie particolari, all'inizio di nicchia ma nel tempo estesesi, emerse nell'utilizzo della procedura telematica prevista in ipotesi di dimissioni e di risoluzione consensuale del rapporto di lavoro.  

Editoriali 23.08.2022

Decreto trasparenza: disciplinato il diritto del lavoratore (privato) a svolgere un'altra prestazione lavorativa

di GRATIS PER 10 GIORNI

Il "Decreto trasparenza” – D.lgs. n. 104/2022 – sta suscitando ampio interesse. Pubblichiamo qui un primo contributo del Prof. Franco Scarpelli, condirettore dell’Area Lavoro, su alcuni aspetti sostanziali della nuova disciplina, finora poco trattati dai primi commenti....

Note 01.08.2022

Sul diritto di accesso degli stranieri non lungo soggiornanti al reddito di cittadinanza (nota a Corte cost. n. 19...

di Leggi dopo

Corte cost.,

Sono infondate le questioni di legittimità costituzionale dell'art. 2, co. 1, lett. a), n. 1), d.l. n. 4/2019, «Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni», convertito, con modificazioni, nella l. n. 26/2019 nella parte in cui esclude dal reddito di cittadinanza i titolari di permesso unico di lavoro previsto dall'art. 5, co. 8.1, d.lgs. n. 286/1998, o di permesso...

Approfondimenti 05.07.2022

La nuova meccanica della sanzione della reintegrazione (l'art. 18, comma 4, legge n. 300 del 1970 dopo Cass. n. 11665...

di Leggi dopo

All'esito del nuovo indirizzo giurisprudenziale introdotto da Cass. n. 11665/2022, il saggio ricostruisce la meccanica della sanzione della reintegrazione (art. 18, comma 4, Statuto) in caso di licenziamento ingiustificato, intimato per infrazioni punite dai codici disciplinari in modo conservativo in virtù di previsioni di carattere generale soffermandosi, in particolare: a) sulle...

Approfondimenti 13.06.2022

L'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori restaurato

di GRATIS PER 10 GIORNI

Due sentenze della Corte costituzionale ed una della Corte di cassazione susseguitesi nell'arco di poco più di un anno hanno rivoluzionato il rapporto tra tutela reintegratoria e tutela indennitaria nell'art. 18 l. n. 300/1970 così come novellato dalla l. n. 92/2012 nei casi di licenziamento invalido per difetto di giusta causa e di giustificato motivo quale si era consolidato nella precedente...

Note 27.05.2022

Alla frontiera del diritto antidiscriminatorio: “convinzioni personali” e libertà di autodeterminazione negoziale

di Leggi dopo

Corte di Appello di Napoli

La pronuncia della Corte di Appello di Napoli, sez. lav., 3 gennaio 2022, n. 3883 si occupa di una controversia azionata, col rito speciale dell'art. 28, d.lgs. 150/2011, da parte di alcuni artisti tersicorei che, pur essendosi classificati in posto utile nella selezione bandita per contratti a termine in vista di una stagione teatrale, lamentavano di non essere stati assunti per non aver...

Pagine