Home Page

Approfondimenti

Crisi d'impresa 26.02.2021

La dignità dell'imprenditore nella fase post-pandemica fra disciplina del sovraindebitamento e teoria della «funzione sociale» del rapporto obbligatorio

di Leggi dopo

In questo particolare momento storico, in cui non è ancora conclusa la pandemia da Covid-19, si pone, contestualmente alla drammatica questione che investe la salute pubblica, la crisi dei mercati e del tessuto produttivo italiano; il rischio in concreto è quello di un meccanismo che inneschi uno stato di insolvenza sistemico e, pertanto, la chiusura generalizzata delle imprese che operano sul mercato, con inevitabili conseguenze non soltanto...

Note

Arbitrato e processo civile 25.02.2021

Il «singolare» regime di esenzione dalle spese di lite di cui all'art. 152 disp. att. c.p.c. alla luce dell'interpretazione classica della Cassazione

di Leggi dopo

Il regime di esenzione dal pagamento delle spese processuali previsto dall'art. 152 disp. att. c.p.c. – espressione di diritto singolare, come tale non applicabile a casi non espressamente indicati – opera in relazione ai giudizi promossi per il conseguimento di prestazioni previdenziali o assistenziali in cui il diritto alla prestazione sia l'oggetto diretto della domanda introdotta in giudizio e non solo la conseguenza indiretta ed eventuale...

Approfondimenti

Famiglia e successioni 24.02.2021

Cause estintive e modificative del diritto all'assegno di mantenimento correlate alle scelte di vita familiare dell'obbligato e del beneficiario

di Leggi dopo

Le scelte dei coniugi separati o divorziati, espressione del diritto di costituire nuovi nuclei familiari, non sono prive di rilievo quanto alla persistenza ed alla misura degli oneri economici correlati alla fine dell'unione matrimoniale.

Note

Società e concorrenza 23.02.2021

Sulla responsabilità dei soci per i debiti di s.r.l. estinta: l'onere della prova della riscossione dell'attivo in base al bilancio di liquidazione

di Leggi dopo

In tema di effetti della cancellazione di società a responsabilità limitata dal registro delle imprese nei confronti dei creditori sociali insoddisfatti, ferma comunque la legittimazione dei soci in quanto successori della società estinta, il disposto dell'art. 2495,comma 2 (oggi comma 3), c.c. implica che, rispondendo i soci nei limiti di quanto riscosso a seguito della liquidazione, grava sul creditore l'onere della prova circa la...