Home Page

Note

Lavoro 27.05.2022

Alla frontiera del diritto antidiscriminatorio: “convinzioni personali” e libertà di autodeterminazione negoziale

di Leggi dopo

Corte di Appello di Napoli

La pronuncia della Corte di Appello di Napoli, sez. lav., 3 gennaio 2022, n. 3883 si occupa di una controversia azionata, col rito speciale dell'art. 28, d.lgs. 150/2011, da parte di alcuni artisti tersicorei che, pur essendosi classificati in posto utile nella selezione bandita per contratti a termine in vista di una stagione teatrale, lamentavano di non essere stati assunti per non aver accettato di sottoscrivere un verbale di conciliazione...

Approfondimenti

Soggetti e nuove tecnologie 25.05.2022

Il diritto di accedere ai dati contenuti nell'account digitale del figlio defunto: un piccolo passo verso un grande traguardo

di Leggi dopo

Il Tribunale di Milano, con nota a ordinanza 10 febbraio 2021, ha inquadrato il diritto di accedere ai dati contenuti nell'account digitale del figlio defunto nell'ambito della disciplina del trattamento dei dati personali. 

Approfondimenti

Famiglia e successioni 23.05.2022

Sulla spettanza al coniuge superstite dei diritti di abitazione e di uso della casa familiare in comproprietà con terzi

di Leggi dopo

Tra le questioni interpretative poste dalla previsione di cui al comma 2 dell'art. 540 c.c. di particolare rilievo deve ritenersi quella concernente la configurabilità in capo al coniuge superstite dei diritti di abitazione sulla casa familiare e di uso sui mobili di corredo nell'ipotesi di comproprietà di tali beni con terzi. Il tema, oggetto di attenzioni da parte della dottrina e di sentenze, anche recenti, della giurisprudenza, verrà nello...

Articoli

Obbligazioni e contratti 20.05.2022

Accordi “leggeri” ed effetti reali: questioni di (in)compatibilità

di Leggi dopo

Cassa. Civ., Sez. II

Un negozio traslativo di diritti reali non è suscettibile di essere perfezionato con la modalità di cui all'art. 1333 c.c., salva l'ipotesi che sia stato accertato che l'acquirente ne tragga esclusivamente vantaggio, configurandosi, in difetto, una proposta contrattuale non ancora accettata e, quindi, non trascrivibile.