Note

Note 01.07.2022

Accesso post mortem ai dati dell'iCloud: l'ordinanza del tribunale di Milano, sez. I, 10 febbraio 2021

di Leggi dopo

Tribunale Milano,

Con l'ordinanza in commento il Tribunale di Milano per la prima volta, in Italia, ha dovuto cercare di dare risposta ai nuovi interrogativi che la tecnologia pone nell'ambito del diritto privato. In particolare, il Tribunale ha condannato Apple Italia s.r.l. a fornire ai genitori di un giovane, deceduto a causa di un sinistro stradale, le credenziali dell'account Icloud Apple del giovane di...

Note 28.06.2022

La Plenaria sul danno da provvedimento poi annullato: giurisdizione sempre del Giudice amministrativo

di Leggi dopo

Cons. Stato, Ad. Plen.

La responsabilità dell'amministrazione per lesione dell'affidamento ingenerato nel destinatario di un suo provvedimento favorevole, poi annullato in sede giurisdizionale, postula che sia insorto un ragionevole convincimento sulla legittimità dell'atto, il quale è escluso in caso di illegittimità evidente o quando il medesimo destinatario abbia conoscenza dell'impugnazione contro lo stesso...

Note 23.06.2022

Adozione “mite” e legame parentale: l'intervento della Corte costituzionale

di Leggi dopo

La Corte costituzionale dichiara l'illegittimità costituzionale dell'art. 55, l. 4 maggio 1983, n. 184, nella parte in cui, mediante rinvio all'art. 300, comma 2, c.c., prevede che l'adozione in casi particolari non induce alcun rapporto civile tra l'adottato e i parenti dell'adottante.

Note 22.06.2022

Procedure concorsuali e accertamento dell'insolvenza delle banche prima e dopo l'apertura della liquidazione coatta...

di Leggi dopo

In esito all'apertura della liquidazione coatta amministrativa, il giudizio di condanna instaurato dai risparmiatori contro una delle banche venete indicate dal d.l. n. 99/2017 non diventa improcedibile ove sia già stata pronunciata una sentenza di merito, dal momento che, a norma dell'art. 96, l. fall., il creditore deve essere ammesso al passivo con riserva, sulla base della sentenza...

Note 21.06.2022

Contraffazione indiretta di brevetto industriale: ricostruzione della fattispecie e liquidazione del danno

di Leggi dopo

Tribunale Venezia,

In tema di proprietà industriale, sussiste contraffazione indiretta (o contributory infringement) nell'ipotesi di utilizzo e pubblicizzazione degli insegnamenti brevettuali idonei a mettere in condizione il lettore di realizzare l'invenzione protetta dal brevetto....

Note 20.06.2022

Revocatoria fallimentare dei pagamenti in adempimento di crediti assistiti da garanzie reali, con denaro riveniente...

di Leggi dopo

Il pagamento eseguito dal debitore, successivamente fallito, nel periodo sospetto, così come determinato nell'art. 67, comma 2, l. fall., ove si accerti la scientia decoctionis del creditore, è revocabile anche se effettuato in adempimento di un credito assistito da garanzia reale e se l'importo versato deriva dalla vendita del bene oggetto di pegno....

Note 17.06.2022

La circolazione mortis causa della quota di s.r.l. tra accettazione dell'eredità e nomina del rappresentante comune

di Leggi dopo

Tribunale Napoli

Nell'ipotesi in cui non si sia addivenuti, per qualsiasi causa, allo scioglimento della comunione sulla quota di s.r.l. o lo scioglimento di detta comunione non sia stato provato, ai comproprietari è precluso l'esercizio in forma individuale dei diritti sociali. Di conseguenza, le prerogative connesse allo status di socio – qualifica attribuibile non al singolo, ma alla collettività dei...

Note 14.06.2022

Qualifica, forma e termini per l'ammissibilità della domanda “trasversale” proposta da un convenuto contro l'altro

di Leggi dopo

Il convenuto che intenda formulare una domanda nei confronti di altro convenuto non ha l'onere di richiedere il differimento dell'udienza ai sensi dell'art. 269 c.p.c., ma è sufficiente che formuli la suddetta domanda nei termini e con le forme stabiliti per la domanda riconvenzionale dall'art. 167, secondo comma, c.p.c.

Pagine