Obbligazioni e contratti

Direttori di area:
Cons. Cosimo D'Arrigo, Prof. Raffaele Di Raimo, Prof. Marcello Maggiolo


Comitato editoriale:
Matteo Ceolin, Carlo Mignone, Elisabetta Posmon, Stefania Stanca

Approfondimenti 14.05.2014

I confini dell’indebito soggettivo

di Leggi dopo

Prendendo spunto da un recente provvedimento del Tribunale di Milano, si pone il caso di un avvocato che aveva prestato la sua attività professionale a favore dell’amministratore di una società per azioni ed aveva ricevuto il pagamento della sua parcella dalla società stessa e non dal cliente. A pagamento avvenuto, la società, all’interno della quale erano nel frattempo cambiati gli “equilibri”...

Approfondimenti 28.04.2014

Mercato globale, tutela del consumatore e scommesse sportive ‘dopate’

di Leggi dopo

In una recente sentenza la Corte di Cassazione ha ritenuto che «alla luce del sistema assiologico delineato dalla Costituzione e, più in generale, anche dal complesso delle fonti di diritto internazionale e comunitario», «non esiste più nel nostro ordinamento un disfavore nei confronti del gioco d’azzardo in quanto tale»; ha inoltre aggiunto la Suprema Corte che «deve constatarsi come l’area...

Approfondimenti 23.04.2014

Rilevanza e natura giuridica dell’atto di delega nella delegatio promittendi e solvendi.

di Leggi dopo

Priva sotto il vigore del codice del 1865 di un’autonoma di­sciplina che la distinguesse dalla novazione soggettiva, di cui costituiva una specie, la delegazione veniva disciplinata (art. 1267 c.c. del 1865) nell’ambito «Dei modi in cui si estinguevano le obbligazioni». Il codice del 1942 ha invece dato all'istituto una qual certa autonomia normativa sotto l'impulso di un acceso dibattito...

Approfondimenti 02.04.2014

Mutuo dissenso e risoluzione parziale del contratto di donazione

di Leggi dopo

L'acquisto per donazione può, nel tempo ed in presenza di particolari circostanze, venir meno per effetto dell'eventuale esperimento dell'azione di riduzione da parte dei legittimari pretermessi o lesi, travolgendo anche i successivi passaggi di proprietà che, su tale acquisto, si fondavano, se ed in quanto il donatario non possieda beni sufficienti a soddisfare le ragioni degli istanti. L...

Approfondimenti 27.03.2014

Acceptance by notice e revoca della proposta: la (falsa) tutela dell’oblato

di Leggi dopo

In tema di procedimenti formativi del contratto, lo schema descritto dall’art. II. – 4:205, § 2, del DCFRappare decisamente innovativo, giacché la comunicazione della condotta esecutiva entra a far parte dell’iter di perfezionamento del vincolo negoziale. La mancata previsione di un contrappeso a favore dell’oblato in caso di revoca della proposta impone l’individuazione di una soluzione che...

Approfondimenti 15.03.2014

Funzione promozionale del diritto e disciplina a tutela dell’avviamento commerciale: la Corte di Cassazione ritorna...

di Leggi dopo

Con la sentenza n. 26225 del 2013, la Corte di Cassazione torna ad occuparsi di tutela dell’avviamento commerciale attraverso una pronuncia che ancora una volta mette in luce il fondamento premiale della disciplina. Il caso è quello del riconoscimento dell’indennità per perdita dell’avviamento commerciale al conduttore che abbia esercitato un’attività a contatto diretto con il pubblico degli...

Approfondimenti 05.03.2014

Etica e professioni legali

di Leggi dopo

L’idea dalla quale muovono le riflessioni che seguono è ben rappresentata dalla considerazione di Wasserstrom secondo la quale l’universo morale di chi svolge un ruolo professionale si stacca da quello generale: esso può essere considerato a parte. Si parla a riguardo di “universo morale semplificato”....

Pagine