Obbligazioni e contratti

Direttori di area:
Cons. Cosimo D'Arrigo, Prof. Raffaele Di Raimo, Prof. Marcello Maggiolo


Comitato editoriale:
Matteo Ceolin, Carlo Mignone, Elisabetta Posmon, Stefania Stanca

Approfondimenti 06.07.2022

Contratto autonomo di garanzia e tutele consumeristiche tra abusività della clausola di pagamento e conservazione...

di Leggi dopo

Ai fini dell'eventuale ascrizione del fideiussore alla categoria normativa di consumatore, la giurisprudenza di Cassazione supera l'idea che una caratteristica strutturale dell'atto – l'accessorietà fideiussoria – possa determinare la qualificazione soggettiva della persona, sì da guardare al garante – e non al garantito – per verificare in concreto la sussistenza dei requisiti consumeristici ...

Approfondimenti 30.05.2022

La gestione delle sopravvenienze negoziali: la rinegoziazione del contratto

di Leggi dopo

Il dibattito sulla portata applicativa dell'istituto della rinegoziazione testimonia la crescente propensione di dottrina e giurisprudenza a prediligere strumenti manutentivi e correttivi del contratto in luogo dei tradizionali rimedi caducatori.

Approfondimenti 19.11.2021

Un controverso caso di legal transplant: il contratto di risparmio edilizio o bausparvertrag

di Leggi dopo

Nel contratto di risparmio edilizio, la circostanza che l'importo e i tempi di erogazione del mutuo di assegnazione siano correlati alle somme accantonate dal mutuatario risparmiatore rispetta il requisito della determinatezza o della determinabilità dell'oggetto del contratto.

Approfondimenti 11.10.2021

Lo “spazio” normativo della colpa nell'art. 1218 c.c.

di Leggi dopo

L'art. 1218, è noto, apre un annoso dibattere. La norma, nel determinare che il debito-re, se inadempiente, è obbligato al risarcimento del danno, salvo provi che l'inadempimento sia a lui non imputabile, ha da sempre generato – come già era, dapprima, relativamente al codice civile del 1865 [1] – un'intensa disputa.

Approfondimenti 01.10.2021

Contratti di viaggio e pacchetto turistico, viaggi d'istruzione e contingenza pandemica

di Leggi dopo

La sentenza emessa dal Giudice di Pace di Como nella causa iscritta al numero 2748/2020 R.G. si segnala per essere una delle prime ad affrontare i riflessi civilistici delle modifiche intervenute sulla disciplina in materia di tutela dei diritti dei consumatori (nel caso di specie, degli acquirenti di contratti di viaggio e pacchetti turistici) in regime di pandemia da nuovo coronavirus,...

Approfondimenti 17.09.2021

Fiducia “statica” e vincoli di forma: rilievi critici e proposte alternative a margine della ricostruzione delle...

di Leggi dopo

Il tema del negozio fiduciario, con le tante zone d'ombra che da sempre lo caratterizzano, ha catturato di nuovo l'attenzione degli studiosi, dopo la ben nota pronuncia delle Sezioni Unite la quale ha affermato la validità del pactum volto a programmare il trasferimento, dal fiduciario al fiduciante, della proprietà di un immobile acquistato dallo stesso fiduciario con provvista fornitagli dall...

Approfondimenti 12.07.2021

L'evento futuro e incerto nella condizione potestativa

di Leggi dopo

Il riconoscimento di una condizione meramente potestativa è esito ermeneutico cui inevitabilmente si lega la ponderata valutazione della realtà giuridica espressa dal regolamento contrattuale. La Suprema Corte, escludendo i presupposti della mera arbitrarietà nell'evento futuro e incerto dedotto dai contraenti - la stipulazione di un negozio tra una parte ed un terzo - recupera i tratti...

Approfondimenti 09.07.2021

Il discrimen tra affitto di azienda e locazione di immobile ad uso commerciale. I criteri adottati dalla giurisprudenza

di Leggi dopo

L'affitto di azienda rappresenta un'operazione di natura straordinaria molto diffusa nella prassi commerciale attraverso cui è demandato ad un terzo il potere di gestione dell'azienda dietro il versamento di un canone periodico in denaro a titolo di corrispettivo.

Pagine