Obbligazioni e contratti

Direttori di area:
Cons. Cosimo D'Arrigo, Prof. Raffaele Di Raimo, Prof. Marcello Maggiolo


Comitato editoriale:
Matteo Ceolin, Carlo Mignone, Elisabetta Posmon, Stefania Stanca

Approfondimenti 17.09.2021

Fiducia “statica” e vincoli di forma: rilievi critici e proposte alternative a margine della ricostruzione delle...

di Leggi dopo

Il tema del negozio fiduciario, con le tante zone d'ombra che da sempre lo caratterizzano, ha catturato di nuovo l'attenzione degli studiosi, dopo la ben nota pronuncia delle Sezioni Unite la quale ha affermato la validità del pactum volto a programmare il trasferimento, dal fiduciario al fiduciante, della proprietà di un immobile acquistato dallo stesso fiduciario con provvista fornitagli dall...

Approfondimenti 12.07.2021

L'evento futuro e incerto nella condizione potestativa

di Leggi dopo

Il riconoscimento di una condizione meramente potestativa è esito ermeneutico cui inevitabilmente si lega la ponderata valutazione della realtà giuridica espressa dal regolamento contrattuale. La Suprema Corte, escludendo i presupposti della mera arbitrarietà nell'evento futuro e incerto dedotto dai contraenti - la stipulazione di un negozio tra una parte ed un terzo - recupera i tratti...

Approfondimenti 09.07.2021

Il discrimen tra affitto di azienda e locazione di immobile ad uso commerciale. I criteri adottati dalla giurisprudenza

di Leggi dopo

L'affitto di azienda rappresenta un'operazione di natura straordinaria molto diffusa nella prassi commerciale attraverso cui è demandato ad un terzo il potere di gestione dell'azienda dietro il versamento di un canone periodico in denaro a titolo di corrispettivo.

Approfondimenti 24.05.2021

Le sopravvenienze da prescrizioni antivirus nelle locazioni commerciali: la ripartizione del rischio tra proprietario...

di Leggi dopo

La conformazione alle prescrizioni imposte dall'emergenza epidemiologica possono determinare negli immobili in locazione commerciale una sopravvenuta temporanea impossibilità, dal lato del concedente, di mantenere, in tutto od in parte, l'originaria destinazione, con conseguente diritto del conduttore alla riduzione proporzionale del canone laddove tale deficienza funzionale si protragga oltre...

Approfondimenti 22.03.2021

La non riducibilità ex officio della caparra confirmatoria

di Leggi dopo

Il potere del giudice di riduzione della penale previsto dall'art. 1384 c.c. non può esser esercitato per la caparra confirmatoria in considerazione delle chiare differenze, sia sul piano strutturale che funzionale, intercorrenti tra la figura della clausola penale e quella della caparra confirmatoria. Infatti, se la clausola penale ha una funzione, insieme, di coercizione all'adempimento che...

Approfondimenti 17.03.2021

Sulla rinegoziazione dei contratti di locazione a causa della sopravvenienza pandemica e sulla legittimità dei d.P.C.M.

di Leggi dopo

L'occasione delle presenti riflessioni è data da una singolare ordinanza del Tribunale di Roma, pronunciata il 16 dicembre 2020, in una vicenda nella quale è emerso l'ormai consueto problema dell'incidenza delle misure di contenimento conseguenti all'emergenza pandemica sui contratti di locazione.

Approfondimenti 25.01.2021

Sopravvenienze, contratti di durata e intervento del giudice

di Leggi dopo

Il Tribunale di Roma afferma l'esistenza di un obbligo legale di rinegoziare il contratto di durata colpito da eccessiva onerosità sopravvenuta e aderisce alla dottrina (ad oggi minoritaria) che consente alla parte onerata di esperire in via principale un'azione per la modifica equitativa del contratto squilibrato, anche in difetto di una previa domanda di risoluzione. Nel commento si aderisc...

Approfondimenti 22.01.2021

Fatto e contratto

di Leggi dopo

Questo lavoro descrive l’appropriazione da parte del diritto di settori in linea di principio esterni alla legge positiva, e indica i confini oltre i quali il diritto cessa.

Pagine