Note

Note 08.11.2021

Revoca dell'assegno divorzile e diritto alla quota del T.F.R.

di Leggi dopo

Considerato che la revoca dell'assegno di divorzio opera ex nunc e, quindi, non è idonea ad elidere né il pregresso positivo accertamento del diritto all'assegno, né il correlato diritto alla quota del trattamento di fine rapporto, di cui all'art. 12-bis l. n. 898 del 1970, deve essere riconosciuto all'ex coniuge il 40% del T.F.R. percepito dall'altro coniuge dopo la sentenza di divorzio anche...

Note 01.11.2021

Osservazioni sulla “trattativa individuale” avente ad oggetto clausole vessatorie di un contratto preliminare...

di Leggi dopo

La trattativa precontrattuale capace di sottrarre le clausole di cui all'art. 33 cod. cons. al giudizio di vessatorietà, deve caratterizzarsi in termini di individualità (ovvero riguardare tutte le clausole costituenti il contenuto dell'accordo), serietà (ovvero essere svolta mediante l'adozione di un comportamento obbiettivamente idoneo a raggiungere il risultato di una composizione dei...

Note 25.10.2021

Polizza assicurativa per rischio infortuni e morte: controversa natura della polizza e interesse delle parti

di Leggi dopo

In tema di assicurazione sulla vita, se l'evento che concreta la realizzazione del rischio assicurato costituisce anche la conseguenza del fatto illecito di un terzo, l'indennità assicurativa si cumula con il risarcimento, non sottostando alla regola della “compensatio lucri cum damno”, perché si è di fronte ad una forma di risparmio posta in essere dall'assicurato sopportando l'onere dei premi...

Note 22.10.2021

La caduta in comunione legale fra coniugi di beni solo in parte oggetto di donazione indiretta

di Leggi dopo

Qualora risulti la provenienza donativa non di tutto, ma soltanto di una parte del denaro utilizzato per l'acquisto di un bene, quest'ultimo dovrà ritenersi di proprietà esclusiva del donatario soltanto per la parte del suo valore effettivamente corrispondente all'entità della donazione ricevuta, restando la residua parte del cespite soggetta al regime della comunione legale tra i coniugi.

Note 20.10.2021

La funzione sinallagmatica del trattamento dei dati personali nella fornitura di servizi digitali

di Leggi dopo

La gratuità del social network Facebook cela l'intento che anima il professionista digitale, consistente nell'utilizzo, per finalità di profilazione commerciale e di marketing, dei dati personali degli utenti, da questi messi a disposizione per la fruizione del servizio, ma in difetto di una chiara ed immediata informazione sulla raccolta e sull'utilizzo, a fini remunerativi, dei loro dati.

Note 13.10.2021

Recesso e responsabilità del gestore di un social network in caso di disattivazione ingiustificata del profilo di un...

di Leggi dopo

L’ingiustificata disattivazione dell’account di un utente e la contestuale cancellazione di tutti i dati da parte del gestore di un social network obbliga quest’ultimo al risarcimento, a titolo di responsabilità contrattuale, del danno non patrimoniale patito dall’utente per la lesione dei suoi diritti fondamentali della persona.

Note 08.10.2021

Di voli ritardati, di sedute di laurea mancate e di giudici dal cuore d'oro. Il danno non patrimoniale da...

di Leggi dopo

Ove vi sia inesatto adempimento della prestazione oggetto del contratto di trasporto aereo da parte della Compagnia di volo, il soggetto danneggiato avrà diritto al risarcimento, oltre che del danno patrimoniale, anche del danno morale conseguenza dello stesso.

Note 06.10.2021

L'Assicurazione vita a favore degli “eredi legittimi”

di Leggi dopo

La Suprema Corte si esprime in tema di assicurazione sulla vita a favore di terzo, nel caso specifico in cui lo stipulante abbia individuato quali beneficiari della polizza i propri “eredi legittimi”....

Pagine