Approfondimenti

Approfondimenti 24.11.2020

Piattaforme digitali e ‘political speech’: dal caso Facebook-CasaPound alla vicenda Twitter-Trump

di Leggi dopo

L’esponenziale incremento dell’incidenza delle piattaforme digitali nel dibattito pubblico ha ormai assunto profili di interesse giuridico preponderanti. 

Approfondimenti 23.11.2020

Il procedimento giudiziario ex art. 2409 c.c. nella recente giurisprudenza in tema di violazione degli obblighi...

di Leggi dopo

Alcuni provvedimenti giurisprudenziali offrono l'occasione per tornare ad occuparsi della centralità dell'istituto del controllo giudiziario anche nella gestione e risoluzione delle gravi irregolarità riscontrate nella violazione degli obblighi recentemente codificati al secondo comma dell'art. 2086 c.c.

Approfondimenti 19.11.2020

Patto marciano e stima del bene

di Leggi dopo

Con atto pubblico notarile Ma.Ca. acquistava la proprietà di un immobile da S.M., contestualmente stipulando un contratto di comodato in favore di quest'ultimo per consentirgli di abitare con la moglie l'immobile alienato.

Approfondimenti 17.11.2020

Farmacie private: l'incompatibilità del rapporto di lavoro, pubblico o privato, vale solo per i soci gestori

di Leggi dopo

L'art. 8, comma 1, lett. c), l. 8 novembre 1991, n. 362, nella parte in cui prevede che la partecipazione alle società titolari di farmacie private regolate dall'art. 7, comma 1, della medesima legge, è incompatibile con qualsiasi rapporto di lavoro pubblico e privato, deve essere interpretato, alla luce degli ordinari criteri ermeneutici di cui all'art. 12, comma 1, delle Preleggi, nel senso...

Approfondimenti 06.11.2020

La disciplina europea in materia di contratti pendenti nella crisi d'impresa

di Leggi dopo

La direttiva europea 1023/2019 in materia di ristrutturazione delle imprese in crisi, che verrà recepita entro l’estate 2021, contiene significative novità circa il trattamento dei contratti pendenti. Allo scopo di preservare la continuità dei contratti, infatti, la direttiva impone varie limitazioni al contraente in bonis, fra cui la possibilità di avvalersi dell’eccezione di inadempimento....

Approfondimenti 03.11.2020

Nullità di protezione e usi selettivi: a proposito della pronuncia a Sezioni Unite n. 28314 del 2019

di Leggi dopo

Le Sezioni Unite della Cassazione, con sentenza 4 novembre 2019, n. 28314, risolvono definitivamente la questione insorta in relazione alla nullità formale ex art. 23 TUF, legittimando un uso selettivo del rimedio da parte del cliente-investitore. Il decisum si caratterizza per l'ambito di operatività trasversale che viene riconosciuto alla clausola generale di buona fede nonché per il...

Approfondimenti 30.10.2020

Il «contenuto digitale» nel contratto di vendita di beni e servizi. Note a margine della nuova disciplina di...

di Leggi dopo

L’articolo mette a fuoco le criticità interpretative sottese al concetto di «contenuto digitale» espresso nel nuovo contract law package europeo, formato dalle direttive UE 770/2019 e 771/2019 del 20 maggio 2019. L’analisi, svolta in chiave diacronica e comparatistica, si sviluppa intorno al tentativo di inquadramento sistematico della categoria dei contenuti digitali....

Approfondimenti 29.10.2020

La ragionevolezza impedisce il «rimbalzo» del professionista

di Leggi dopo

La Corte di Cassazione con l'ordinanza in commento risolve una controversia in tema di competenza territoriale dell'autorità giudiziaria e prende posizione sulla questione relativa alla qualificazione del fideiussore quale consumatore o professionista «di riflesso» o «di rimbalzo».

Pagine