Soggetti e nuove tecnologie

Direttori di area:
Prof.ssa Giusella Finocchiaro, Prof. Giorgio Resta, Notaio Massimo Palazzo


Comitato editoriale:
Claudia Morgana Cascione, Francesca Degl'Innocenti, Simona Viciani

Approfondimenti 28.06.2019

Il commissariamento: estirpare le infiltrazioni criminali salvaguardando libertà d'impresa e diritti dei lavoratori

di Leggi dopo

Il sistema dell'antimafia nazionale è, nel panorama europeo, un'eccellenza unica nel suo genere. Un sistema strutturatosi attraverso la quotidiana lotta a una criminalità subdola e pervasiva, che non conosce eguali per la sua capacità di rinnovarsi, di mascherare la propria natura, di insinuarsi nelle pieghe della società civile: una mafia oltremoderna, destrutturata e resiliente, «che si pone...

Approfondimenti 21.06.2019

Nuove sfide della tecnologia e frontiere mobili del diritto d'autore nella società globalizzata

di Leggi dopo

Negli ultimi anni, gli illeciti realizzati attraverso le piattaforme dei social network sono sempre più frequentemente posti all'attenzione dei giudici....

Approfondimenti 28.05.2019

Obsolescenza programmata e diritto: noterelle comparative

di Leggi dopo

L'articolo affronta il problema dell'obsolescenza programmata, dapprima esponendone brevemente le radici economiche e sociali, quindi analizzandone le ricadute giuridiche. Si prendono in considerazione gli spunti ricavabili dal diritto dell'UE per affrontare il fenomeno e le norme adottate in proposito dal legislatore francese. Si sposta infine lo sguardo alla situazione italiana, dando conto...

Editoriali 11.04.2019

Algoritmi, diritto, democrazia

di Leggi dopo

Il ricorso a trattamenti algoritmici per finalità di previsione e/o di decisione è ormai particolarmente diffuso, tanto nel settore pubblico quanto nel settore privato.

Approfondimenti 01.04.2019

Il cd. decreto sicurezza ed i diritti dei migranti: riflessioni critiche

di Leggi dopo

Inquieta l'arretramento culturale del c.d. “decreto sicurezza” convertito con modifiche dalla l. 1 dicembre 2018, n. 132, attuato con una certa desertificazione dei principi fondamentali della Costituzione in un coacervo di norme che, prima di ogni cosa, tradiscono l'obbligo di omogeneità e specificità delle materie da decretazione d'urgenza sotteso al comma 2 dell'art. 77 della Costituzione e...

Note 21.03.2019

Sulla nozione di consenso nella nuova disciplina privacy: alcune prime considerazioni

di Leggi dopo

In tema di consenso al trattamento dei dati personali, la previsione dell'art. 23 del d.lgs. n. 196 del 2003, nello stabilire che il consenso è validamente prestato solo se espresso liberamente e specificamente in riferimento ad un trattamento chiaramente individuato, consente al gestore di un sito internet, il quale somministri un servizio fungibile cui l'utente possa rinunciare senza gravoso...

Editoriali 26.02.2019

Intelligenza artificiale e sovranità

di Leggi dopo

L’iniziativa del presidente del Garante per la protezione dei dati personali non potrebbe essere più attuale e più strategica: non solamente perché il recente summit di Davos ha trattato proprio questo tema a fondo, ma soprattutto perché il cuore delle sfide che abbiamo davanti nei prossimi due o tre anni hanno a che vedere con quanto il presidente Amato e, negli interventi precedenti, tanto...

Editoriali 05.02.2019

La sostenibile leggerezza della moneta virtuale

di Leggi dopo

L’interesse per le criptomonete si sta facendo sempre più intenso da parte dei giuristi, penalisti, civilisti e ovviamente commercialisti. Il legislatore italiano ha dato una definizione di “valuta virtuale” nell’ambito della disciplina sull’antiriciclaggio (art. 1, comma 2, lett. qq, d.lgs. 21 novembre 2007, n. 231, come modificato dall’art. 1 d.lgs. 25 maggio 2017, n. 90), mentre si intende...

Pagine