Di Marzio Fabrizio

Fabrizio Di Marzio

Consigliere di Cassazione

Nell’anno 2013 ha conseguito le abilitazioni alle funzioni di professore di prima fascia in diritto privato e in diritto commerciale.

 

È stato componente del comitato scientifico del Consiglio superiore della magistratura e, successivamente, della struttura didattica della Scuola superiore della magistratura presso la Corte di cassazione; è membro della Commissione di garanzia degli statuti e per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici. È parte del comitato scientifico dell’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare; partecipa inoltre alla commissione civilistica presso l’Organismo italiano di contabilità. Ha prestato attività di insegnamento di materie privatistiche in varie università. È stato componente di comitati tecnici e gruppi di lavoro presso la Presidenza del consiglio dei ministri e presso il Ministero dello sviluppo economico in tema di legislazione commerciale.  

 

È autore di contributi monografici (Il diritto negoziale della crisi d’impresa, Milano, 2011; Contratto illecito e disciplina del mercato, Napoli, 2011; Abuso nella concessione del credito, Napoli, 2004) altri volumi (La nullità del contratto, Padova, 2008; I contratti d’impresa. Profili generali, Torino, 2008) nonché di un centinaio di scritti minori: articoli su rivista, voci di enciclopedia, e contributi in volumi collettanei in materia di diritto contrattuale, diritto commerciale e fallimentare. È autore di un Codice della crisi d’impresa, 2a ed., Milano, 2015. È curatore di diverse opere collettanee. È direttore del Codice civile e del Codice di Procedura Civile, commentati e aggiornati in De Jure, appartenenti alla collana "I Codici Commentati Giuffrè".

Abbonamento a RSS - Di Marzio Fabrizio