Famiglia e successioni

Direttori di area:
Prof. Luigi Balestra, Cons. Paolo Corder, Prof. Stefano Delle Monache, Prof. Luigi Nonne


Comitato editoriale:
Chiara Abatangelo, Enrico Al Mureden

Approfondimenti 01.10.2020

Il destino dei figli della coppia omogenitoriale: quali diritti?

di , Leggi dopo

La legge n. 76 del 2016, da lungo tempo attesa, ha profondamente rivoluzionato dal punto di vista giuridico il concetto di famiglia che, fino a quel momento, era stata concepita come granitica e basata unicamente sul rapporto amoroso eterosessuale.

Note 23.09.2020

Impugnazione del riconoscimento, interesse del minore e prova della filiazione

di Leggi dopo

Posto che, in materia di prova della filiazione, il giudice deve effettuare il bilanciamento dell'interesse alla verità della procreazione con l'interesse concreto del bambino alla conservazione dello stato di figlio, in tale valutazione occorre tener conto di almeno tre elementi: la durata del rapporto che si è instaurato tra il minore ed il genitore contestato, le modalità del concepimento e...

Approfondimenti 02.09.2020

Paralipomeni del testamento collettivo

di Leggi dopo

La riflessione sul testamento congiuntivo o reciproco (art. 589 c.c.) non pare aver assunto una particolare pregnanza nell'ambito della letteratura giuridica, forse perché ritenuta...

Approfondimenti 24.08.2020

Mantenimento della prole e spese straordinarie: concorso negli oneri e divieto di ricomprensione forfettaria nell...

di Leggi dopo

In tema di mantenimento della prole, devono intendersi spese “straordinarie” quelle che, per la loro rilevanza, imprevedibilità e imponderabilità, esulano dall'ordinario regime di vita dei figli, cosicché la loro inclusione in via forfettaria nell'ammontare dell'assegno, posto a carico di uno dei genitori, può rivelarsi in contrasto con il principio di proporzionalità sancito dall'art. 155 c.c....

Note 13.08.2020

La non coercibilità del dovere di visita al minore da parte del genitore non collocatario

di Leggi dopo

In tema di rapporti con la prole, il diritto dovere di visita del figlio minore spettante al genitore non collocatario, non è suscettibile di coercizione neppure nelle forme indirette previste dall'art. 614-bis c.p.c., trattandosi di un "potere-funzione" che, non essendo sussumibile negli obblighi la cui violazione integra una grave inadempienza ex art. 709-ter c.p.c., è destinato a rimanere...

Approfondimenti 05.08.2020

Diritto di visita e COVID-19: tra interesse del minore, responsabilità genitoriale e diritto alla salute

di Leggi dopo

Correva l'anno 1918 quando il mondo conobbe la più grave forma di pandemia della storia dell'umanità: l'influenza ‘spagnola'. Così denominata perché per prima ad interessarsene fu proprio la stampa spagnola...

Approfondimenti 04.08.2020

La bigenitorialità omosessuale mediante maternità surrogata, tra “status claudicanti” ed ordine pubblico: la parola...

di Leggi dopo

A causa delle richieste di riconoscimento di atti e provvedimenti stranieri da parte di chi vi fa ricorso all'estero, il tema della bigenitorialità omosessuale mediante maternità surrogata continua ad essere oggetto di vivace dibattito dottrinale e giurisprudenziale. Con ordinanza di rimessione del 29 aprile 2020, la Consulta è chiamata ora a pronunciarsi sulla legittimità costituzionale della...

Note 30.07.2020

Il divieto di maternità surrogata: riconoscimento del rapporto con il genitore intenzionale e best interest of the child

di Leggi dopo

A un anno dalla sentenza n 12193 delle Sezioni Unite, la Prima sezione torna sul problema del riconoscimento del rapporto tra bambino nato da maternità surrogata e il genitore di intenzione, e si discosta dal principio di diritto espresso dalle Sezioni Unite in quella sedesollevando questione di legittimità costituzionale.

Pagine