Soggetti e nuove tecnologie

Direttori di area:
Prof.ssa Giusella Finocchiaro, Prof. Giorgio Resta, Notaio Massimo Palazzo


Comitato editoriale:
Claudia Morgana Cascione, Francesca Degl'Innocenti, Simona Viciani

Approfondimenti 28.06.2016

Sicurezza e privacy nella “prescrizione elettronica”

di Leggi dopo

Fra i servizi della salute in rete o sanità digitale (e-Health) la prescrizione elettronica (e-Prescription) rappresenta un servizio di grande importanza per il monitoraggio dei costi, l'incremento della produttività, la diminuzione degli errori medici e, infine, per la riduzione delle prestazioni non giustificate; più in generale, per una migliore qualità dell'assistenza sanitaria ed una...

Note 09.06.2016

L'utilizzo di telecamere nascoste tra tutela della privacy e libertà di espressione: la recente pronuncia della Corte...

di Leggi dopo

CEDU, sez. II, 13 ottobre 2015, n. 37428/06  -  Il diritto alla protezione della vita privata va bilanciato con il fondamentale diritto alla libertà di espressione. Tuttavia la diffusione senza sfocature dell'immagine di un soggetto non pubblico, in assenza di un rilevante e apprezzabile contributo ad un dibattito di interesse generale, costituisce violazione dell'art. 8 della Convenzione...

Approfondimenti 02.05.2016

Pubblicità del registro delle imprese e diritto alla protezione dei dati personali. Riflessioni a margine di una...

di Leggi dopo

L’individuazione della portata applicativa del diritto alla protezione dei dati personali, diritto fondamentale della persona sancito espressamente dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea e, a livello interno, dal Codice in materia di protezione dei dati personali, sul regime di pubblicità del registro delle imprese non è operazione delle più semplici. Si tratta, infatti, di...

Approfondimenti 04.02.2016

Il sistema pubblicitario delle opere dell’ingegno tutelate dal diritto d’autore, con spunti sul c.d. “format” di...

di Leggi dopo

Il presente scritto si propone una ricognizione del sistema normativo, di fonte primaria e secondaria, previsto per la pubblicità delle opere oggetto del diritto d’autore. Pubblicità che non è elemento della fattispecie costitutiva del diritto d’autore, ma funge da ausilio probatorio all’autore dell’opera dell’ingegno al fine di tutelare quest’ultima in caso di contestazioni da parte di terzi...

Note 05.01.2016

Contratto di sponsorizzazione e danno all’immagine: il giudice di Milano apre la strada all’insindacabilità della...

di Leggi dopo

TRIBUNALE DI MILANO - sez. I - 9 febbraio 2015  -  Ai fini della risoluzione del contratto di sponsorizzazione per danno all’immagine non rilevano le scelte attinenti alla vita personale e privata del testimonial in quanto espressive del diritto di autodeterminazione, in conformità con i principi generali, sanciti anche dalla Costituzione, in tema di diritti della personalità.

Approfondimenti 23.11.2015

La mobilità “italiana” dei pazienti eu: breve commento al d.lgs. n. 38 del 2014

di Leggi dopo

Il quadro – sempre più articolato e variegato – del diritto domestico di matrice comunitaria si è recentemente arricchito di un tassello di notevole rilevanza sociale: l’entrata in vigore – avvenuta il 5 aprile 2014 – del d.lgs. n. 38 del 2014 che recepisce la direttiva 2011/24/UE (sull’applicazione dei diritti dei pazienti relativi all’assistenza transfrontaliera) del Parlamento e del...

Approfondimenti 17.11.2015

Il contratto di cloud computing: natura giuridica e clausole limitative di responsabilità

di Leggi dopo

Accedere al proprio profilo su un social network tramite il tablet; salvare, con un back-up,le foto presenti sul proprio smartphone; utilizzare, contemporaneamente con altri colleghi, il programma di contabilità: sono solo alcune delle molteplici funzioni che può fornire il servizio cloud computing. A fronte, tuttavia, delle semplicità delle azioni sopra-descritte, si celano rilevanti questioni...

Approfondimenti 13.10.2015

La Corte costituzionale ammette alla PMA le coppie fertili portatrici di patologie geneticamente trasmissibili

di Leggi dopo

La Corte costituzionale si è pronunciata di recente, a breve distanza dall’ultimo intervento, sulla legittimità costituzionale di uno dei profili disciplinati dalla l. 19 febbraio 2004, n. 40 (“Norme in materia di procreazione medicalmente assistita”), che ha delineato le finalità, i presupposti per l’accesso e gli effetti sui rapporti familiari derivanti dal ricorso alle tecniche di...

Pagine