Palazzo Massimo

Massimo Palazzo

Massimo Palazzo

Notaio in Pontassieve e Presidente della Fondazione Italiana del Notariato

È iscritto al Ruolo dei Notai dal 22 marzo 1994 e attualmente è Notaio in Pontassieve, componente del Consiglio Nazionale del Notariato, coordinatore del settore Studi di Impresa e Presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Italiana del Notariato.

È stato Componente del Consiglio Notarile di Firenze dal 2005 e Presidente del medesimo dal 2009 al 2013.

È stato componente del Consiglio direttivo e Docente della Scuola di Notariato di Firenze “Cino da Pistoia” dall'anno 1994, titolare dei corsi relativi al Diritto delle Persone e della Famiglia e Diritto Civile.

È stato docente nella Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Siena dal 2001 al 2004; nonché nella Scuola di Specializzazione Per Le Professioni Legali presso l'Università di Firenze nell'anno accademico dal 2002 al 2008 e dal 2014.

È componente della Commissione Studi Storici del Consiglio Nazionale del Notariato dal 2001 e della Commissione deontologia nel triennio 2010/2013;

È stato componente del Consiglio Direttivo della Camera Arbitrale presso la CCIAA di Firenze dal 2006 al 2013.

È mediatore iscritto all'Organismo di Conciliazione di Firenze (OCF).

È attualmente componente del Consiglio Nazionale del Notariato (consulta 2013-2016).

Ha presentato relazioni scientifiche su temi civilistici in numerosi convegni; ha pubblicato articoli e saggi in materia di diritto civile e commerciale; ed ha in corso rapporti di collaborazione con varie riviste giuridiche di Cedam, Giuffrè, Ipsoa.

Tra le pubblicazioni più recenti:

1) La crisi coniugale tra contratto e giudice, in Foro it., n. 5/2008, V, 172 ss.;

2) voce Coniugi (rapporti patrimoniali tra), in S. PATTI (diretta da), Enciclopedia giuridica Il Diritto, vol. 3, Milano, 2007;

3) voce Bene giuridico, in S. PATTI (diretta da), Enciclopedia giuridica Il Diritto, vol. 2, Milano, 2007;

4) La caparra confirmatoria e penitenziale, in ALCARO-BANDINELLI-PALAZZO, Effetti del Contratto,in P. PERLINGIERI (diretto da), Trattato di Diritto Civile del Consiglio Nazionale del Notariato, vol. 7, Napoli, 2011;

5) Le clausole penali, in ALCARO-BANDINELLI-PALAZZO, Effetti del Contratto,in P. PERLINGIERI (diretto da), Trattato di Diritto Civile del Consiglio Nazionale del Notariato, vol. 7, Napoli, 2011;

6) Assegno post-coniugale e capacità di lavoro potenziale, nota a Cass. 22 marzo 2012, in Famiglia, persone e successioni, 2012, 728;

7) Le progressive aperture della S.C. al principio di autoresponsabilità nella configuarazione dell'assegno post-matrimoniale, in Rass. dir. civ., 2013;

8) Per un ripensamento del ruolo del notaio nel mutato sistema delle fonti del diritto, in Notariato, 6/2014, 584 ss.;

9) Ars Notaria e cultura giuridica tra storia e attualità, in La modernità degli studi storici: principi e valori del Notariato, Quaderni della Fondazione Italiana del Notariato, Atti del Convegno Genova 16 maggio 2014, 118 ss.

10) Testamento e strumenti alternativi di trasmissione della ricchezza, in A. BUCCELLI-R. BENCINI (a cura di), Imprese a base familiare strumenti di successione, in Persona e mercato, I quaderni,2015, 45-55;

11) Il diritto della crisi coniugale. Antichi dogmi e prospettive evolutive, in Riv. dir. civ., 2015, 575 ss. 

Abbonamento a RSS - Palazzo Massimo