Giustizia Civile - Home Page

Approfondimenti

Società Concorrenza Fallimento 24.07.2014

La meritevolezza dell'interesse nell'istituzione del trust

di Salvatore Leuzzi Leggi dopo

L'analisi si offre di chiarire gli attuali confini concettuali della clausola generale della meritevolezza degli interessi. Muovendo dal quadro di sintesi delle posizioni maturate nella giurisprudenza e tra gli studiosi, il contributo si sofferma sulle peculiarità del rapporto fra trust, liceità e meritevolezza, anche alla luce della recente introduzione dell'art. 2645-ter c.c. e della sua portata sistemica.

Multimedia

Società Concorrenza Fallimento 18.07.2014

Le riforme del diritto commerciale

di Michele Vietti Leggi dopo

Intervista rilasciata dal Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, On. Michele Vietti, a Giustiziacivile.com.
Un bilancio delle importanti riforme attuate nel diritto societario e nel diritto fallimentare.

Editoriali

Obbligazioni e contratti 22.07.2014

Ulisse, in Cassazione, resiste alle sirene della “giustizia” contrattuale

di Marcello Maggiolo Leggi dopo

Viviamo in anni di aperture ad interventi esterni sul contratto, in funzione di un suo teorico e teorizzato equilibrio; in anni in cui la giurisprudenza trova e talora raccoglie inviti e spunti dottrinali per utilizzare clausole generali e singoli dati normativi al fine di eliminare o modificare anche d’ufficio il risultato di scelte autonome delle parti; in anni in cui viene promossa l’espansione delle tecniche di controllo sulla contrattazione privata, siano esse sottrattive, correttive o integrative; in anni di solidarismo costituzionale, esportato in vari settori del diritto privato e...

Note

Banca finanza assicurazioni 21.07.2014

Accertamento della dinamica del sinistro automobilistico tramite c.i.d.: efficacia endogena della confessione

di Jacopo Bassi GRATIS PER 10 GIORNI

CASS. CIV. - sez. III - 19 marzo 2014, n. 11368  -  La suprema corte affronta il tema della efficacia della confessione, contenuta nel c.d. verbale di constatazione amichevole, del danneggiante. La sentenza si occupa di un’azione diretta, ex art. 144 d.lgs. n. 209 del 2005, prestando adesione ad un orientamento in base al quale si afferma che per effetto della confessione risultano definiti i rapporti tra danneggiante e danneggiato mentre restano da definire quelli con l’assicuratore. Si tratta quindi di litisconsorzio meramente processuale, con conseguente non applicazione dell’art. 2733 c...