Homepage | Giustiziacivile.com

Approfondimenti

Danno e responsabilità 30.08.2016

La difficile indagine circa la “serietà” del danno non patrimoniale

di Leggi dopo

Nuove tendenze legislative e giurisprudenziali tendono a guardare con “diffidenza” il danno non patrimoniale, tanto che, a seconda dei casi, l’interprete è tenuto a valutare o la “serietà” del danno o, come nel caso del danno biologico risarcito ai sensi del codice delle assicurazioni, a verificare che la relativa prova sia fornita mediante accertamenti strumentali. Il rischio tuttavia è che, mediante una presunta necessità di un’indagine circa la “serietà” del danno non patrimoniale, si nasconda in realtà una vera e propria arbitraria limitazione del relativo risarcimento, giustificata...

Articoli

Società e concorrenza 29.08.2016

La start up innovativa s.r.l. costituita con firme digitali non autenticate

di Leggi dopo

L’autore si sofferma sulla recente normativa in materia di start up innovative, con particolare riferimento alla possibilità di utilizzare il tipo s.r.l. mediante costituzione per scrittura privata elettronica con firme non autenticate. In particolare fa notare come tale disciplina sia il frutto di una scelta politica poco ponderata sul versante giuridico, essendo palesemente in conflitto con il diritto comunitario e con altre norme di diritto interno. Nel lavoro si evidenzia poi come la costituzione di start up innovative con scrittura privata rischi di divenire uno strumento per...

Approfondimenti

Arbitrato e processo civile 26.08.2016

La Corte di Cassazione: introduzione

di Leggi dopo

Questa relazione vuole essere una breve introduzione alle funzioni della Corte di cassazione, partendo dalla storia della Istituzione e del Palazzo che la ospita e da un veloce confronto con le Corti Supreme di alcuni Stati europei, nell'idea che questo possa aiutare a comprendere meglio l'attuale ruolo della Corte, anche nei rapporti con la Corte costituzionale, con le Corti europee centrali (di Strasburgo e Lussemburgo) e con i Giudici amministrativi e contabili nazionali.

Note

Danno e responsabilità 25.08.2016

Responsabilità medica e obbligo informativo in caso di inadeguatezza degli strumenti diagnostici

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. III - 8 marzo 2016, n. 4540 - 1. In tema di controlli ecografici sul feto per la relativa diagnosi morfologica, l'obbligo di informare la paziente di poter ricorrere a centri di più elevata specializzazione grava sulla struttura sanitaria alla quale essa – stipulando un c.d. contratto di spedalità – si sia rivolta, in ragione dell'esistenza di un presupposto inadempimento, addebitabile unicamente alla struttura sanitaria, di aver assunto la prestazione diagnostica pur non disponendo di attrezzature all'uopo adeguate, così da ingenerare nella paziente l'affidamento che il...