Crisi d'impresa

Direttori di area:
Prof.ssa Pasqualina Farina, Avv. Giuseppina Ivone, Prof. Daniele Vattermoli


Comitato editoriale:
Soraya Barati, Camilla Bolognini, Marco Conforto, Clarisa L. Ganigian

Approfondimenti 10.01.2022

Su un approccio sostanzialistico alla nozione di finanziamento “anomalo” ex art. 2467, comma 2, c.c.

di Leggi dopo

Il saggio analizza il principio di corretto finanziamento dell'impresa in crisi sancito dall'art. 2467, comma 2, c.c. e la sua evoluzione alla luce delle interpretazioni da parte della giurisprudenza teorica e pratica e della riforma introdotta dal d.lgs.n. 14 del 2019 (C.C.I.). Nello specifico, il lavoro si propone di indagare in che modo l'effetto della postergazione legale reagisca ai...

Articoli 29.12.2021

La composizione negoziata per la soluzione della crisi d'impresa

di Leggi dopo

Il presente Focus è dedicato a una prima lettura delle disposizioni che regolano la nuova procedura di composizione negoziata per la soluzione della crisi d'impresa, introdotta nell'ordinamento con il d.l. 24 agosto 2021, n. 118, convertito, con modificazioni, in l. 21 ottobre 2021, n. 147.

Approfondimenti 27.12.2021

Contratto di lavoro e crisi d'impresa

di Leggi dopo

L'Autore, partendo dall'interpretazione della legge fallimentare, analizza la disciplina dettata dal Codice della Crisi d'Impresa (c.c.i.) per i rapporti di lavoro, soffermandosi sulla sospensione degli stessi, sulla nozione di subentro del curatore e sulle modalità di estinzione disciplinate dall'art. 189 c.c.i. (recesso, licenziamento, risoluzione di diritto, dimissioni).

Editoriali 10.11.2021

Tradizione e innovazione nel diritto dell'insolvenza

di Leggi dopo

Potremmo convenire che il settore in cui si inquadra il diritto dell'insolvenza, in cui cioè stabilisce le sue radici concettuali, è il diritto privato. Ce ne accorgiamo se consideriamo che nel codice civile si trovano le due regole fondamentali su cui si struttura l'intero diritto dell'insolvenza.  

Approfondimenti 27.10.2021

Il ruolo dell'organo di controllo nella crisi di impresa

di Leggi dopo

La pietra angolare della c.d. legislazione della crisi è individuabile, il dato può essere acquisito per certo, nella necessità che le disfunzioni di impresa siano – per quanto possibile – prevenute e, laddove questo non accada, tempestivamente rilevate e composte. L'obiettivo normativo, per potere essere raggiunto appieno, necessiterebbe, in realtà, di essere accompagnato da un “cambiamento...

Note 29.09.2021

Sull'applicabilità del divieto di azioni esecutive nei confronti del terzo datore di ipoteca in concordato preventivo

di Leggi dopo

Colui che, pur essendo creditore di una terza parte, vanti un'ipoteca su di un bene del debitore sottoposto alla procedura di concordato preventivo può iniziare o proseguire azioni esecutive nei confronti di quest'ultimo

Editoriali 20.09.2021

La cultura del diritto dell’insolvenza

di GRATIS PER 10 GIORNI

Il disegno sistematico della legge fallimentare, quello approssimativo tracciato nel codice, lo schizzo costituito dagli ultimi interventi di riforma, ci mostrano, tutti insieme, alcune linee essenziali di un grande albero, vecchio di quasi otto secoli, giacché nacque insieme alla Rivoluzione commerciale.  

Editoriali 06.09.2021

Nuove regole per la soluzione della crisi d’impresa

di Leggi dopo

Con il d.l. n. 118 del 2021 il governo prosegue nel lungo percorso della riforma del diritto della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Pagine