Arbitrato e processo civile

Direttori di area:
Prof. Andrea Carlevaris, Dott.ssa Rosaria Giordano, Prof. Andrea Panzarola


Comitato editoriale:
Marco Farina, Aniello Merone, Roberta Metafora

Articoli 12.05.2014

I nuovi parametri: una regolazione specifica e più liberale per la professione forense

di Leggi dopo

Con l’entrata in vigore del d.m. 10 marzo 2014, n. 55 diventa pienamente operativa la ridefinizione operata dal nuovo ordinamento forense (legge n. 247 del 2012) delle regole applicabili al conferimento degli incarichi professionali agli avvocati e alla materia dei compensi. Il quadro che ne risulta è quello di una regolazione certamente più efficiente di quanto non avvenisse per effetto del...

Articoli 06.05.2014

I percorsi formativi per la specializzazione dell’avvocato: una valida alternativa all’esperienza?

di Leggi dopo

Si esamina la nuova disciplina delle specializzazioni, avendo riguardo in particolare a una delle modalità di conseguimento del titolo (i percorsi formativi) con l’obiettivo di mostrare che, aldilà dei rilievi critici che possono emergere dall’attuazione della nuova legge professionale forense, siamo di fronte ad una riforma strutturale della professione, e in campo europeo siamo perfettamente...

Articoli 05.05.2014

L’avvocato si specializza: un sogno del passato; una realtà nel futuro.

di Leggi dopo

La società cambia e con essa cambia il panorama giuridico nel quale l’avvocato, essenziale operatore del diritto e ineliminabile garante dei diritti, si trova ad operare....

Articoli 17.03.2014

L'espropriazione presso terzi: dichiarazione e mancata comparizione

di Leggi dopo

L’argomento trattato appunta l’attenzione sulle possibili difficoltà applicative che possono derivare dalla novella, specie con riguardo al significato concludente attribuito alla non contestazione, agli spazi riservati all’impugnazione di tale effetto di riconoscimento presunto ed, infine, ai limiti dell’instaurazione di un procedimento deformalizzato e sommario di accertamento incidentale...

Articoli 17.03.2014

L'espropriazione presso terzi: impugnazione degli effetti della mancata dichiarazione e contestazione della...

di Leggi dopo

L’argomento trattato appunta l’attenzione sulle possibili difficoltà applicative che possono derivare dalla novella, specie con riguardo al significato concludente attribuito alla non contestazione, agli spazi riservati all’impugnazione di tale effetto di riconoscimento presunto ed, infine, ai limiti dell’instaurazione di un procedimento deformalizzato e sommario di accertamento incidentale...

Articoli 15.03.2014

Alcune ricorrenti questioni in tema di confessione giudiziale

di Leggi dopo

Nell’articolo vengono esaminate e risolte, anche tenendo conto delle soluzioni alle quali è pervenuta la giurisprudenza di legittimità, le principali problematiche che sorgono nella prassi processuale in relazione alla confessione giudiziale. In particolare, vengono, tra le altre, affrontate le questioni relative all’efficacia probatoria di tale mezzo di prova, alle modalità di deduzione dello...

Articoli 11.03.2014

La mediazione e le liti in materia di usucapione

di Leggi dopo

L’articolo dà conto della recente modifica apportata dal c.d. “decreto del fare” all’articolo 2643, comma 1, c.c., al cui punto 12-bis è ora sancita la trascrivibilità degli accordi di mediazione che accertano l'usucapione. L’elaborato, traendo spunto da alcune pronunce della giurisprudenza di merito, approfondisce questioni di natura pratica e teorica che inducono a esprimere apprezzamento per...

Articoli 10.03.2014

Indipendenza, neutralità, terzietà e imparzialità dell'arbitro: profili distintivi e le Linee Guida IBA sui conflitti...

di Leggi dopo

L’argomento in esame si rivela essere ancor’oggi oggetto di numerose discussioni in tema di arbitrato nonostante i requisiti di cui parliamo siano ritenuti fondamentali per l’esercizio della funzione di arbitro e di certo non nuovi. I concetti di indipendenza, di neutralità, di terzietà e di imparzialità potrebbero sembrare sinonimi ed equipollenti mentre in verità hanno differenti accezioni....

Pagine