Arbitrato e processo civile

Direttori di area:
Prof. Andrea Carlevaris, Dott.ssa Rosaria Giordano, Prof. Andrea Panzarola


Comitato editoriale:
Marco Farina, Aniello Merone, Roberta Metafora

Note 04.04.2022

La natura cognitiva ed impugnatoria del procedimento di reclamo contro l'ordinanza declaratoria di estinzione ex art....

di Leggi dopo

Cass. Civ., sez. un.

Il reclamo di cui all'articolo 630 c.p.c., comma 3, non è atto c.d. endoprocessuale soggetto alla disciplina dell'obbligatorio deposito telematico. Le Sezioni Unite, pronunciando su questione di massima di particolare importanza, hanno affermato che, attesa la natura cognitiva del procedimento che si instaura a seguito del reclamo proposto ex art. 630 c.p.c. contro l'ordinanza che dichiara l...

Note 30.03.2022

Le Sezioni Unite aprono alle contestazioni alla c.t.u. (formulate per la prima volta) in comparsa conclusionale

di Leggi dopo

Cass., sez. un.

Le contestazioni e i rilievi critici delle parti alla c.t.u., ove non integrino eccezioni di nullità del procedimento, ex artt. 156 e 157 c.p.c., costituiscono argomentazioni difensive, sebbene di carattere non tecnico-giuridico, che possono essere formulate per la prima volta nella comparsa conclusionale e anche in appello, purché non introducano nuovi fatti costitutivi, modificativi o...

Note 29.03.2022

Limiti reddituali per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato

di Leggi dopo

Tribunale Forlì, decr. 12 agosto 2021

In tema di patrocinio a spese dello Stato, l'art. 76, comma 1, del d.P.R. n. 115 del 2002, che individua il limite di reddito per essere ammessi a tale beneficio in quello risultante dall'ultima dichiarazione dei redditi antecedente all'istanza di ammissione, va interpretato in correlazione con gli artt. 76, comma 3, e 79, comma 1, lett. d), del medesimo d.P.R., dai quali si desume che il...

Note 10.03.2022

Notifica alla parte e notifica al domicilio eletto nel processo tributario. Brevi note in attesa delle Sezioni Unite

di Leggi dopo

Cass., Sez. V.

Vanno rimessi gli atti al del procedimento al Primo Presidente perché valuti l'esigenza di investire le Sezioni unite di questa Corte, al fine di definire e precisare per imprescindibili ragioni di certezza del diritto - alla stregua degli ulteriori contributi di riflessione, tra loro discordanti, offerti dalla sezione semplice sul tema de qua - il quadro della disciplina della notifica dell...

Note 18.02.2022

Opposizione a decreto ingiuntivo locatizio con citazione anziché con ricorso: non si applica la «sanatoria» prevista...

di Leggi dopo

Cass. Civ., sez. un., 13 gennaio 2022 n. 927

L'errore nella scelta dell'atto introduttivo del giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo è diversamente disciplinato a seconda che il procedimento rientri o meno tra quelli cui si applica il D.Lgs. n. 150 del 2011, art. 4....

Note 11.02.2022

Alle Sezioni Unite la vexata quaestio della condanna alle spese dell’attore vittorioso in misura notevolmente ridotta

di Leggi dopo

Cass. Civ., sez. III, ord. 14 ottobre 2021, n. 28048

Con l’ordinanza di rimessione in commento, la Terza Sezione della Corte di cassazione ha affidato alle Sezioni Unite il compito di dirimere un annoso problema interpretativo, tuttora oggetto di notevoli contrasti in seno alla giurisprudenza di legittimità: può l’attore, che si è visto accogliere la domanda in misura notevolmente ridotta rispetto alla sua originale prospettazione, essere...

Note 04.02.2022

La natura non perentoria del termine di quindici giorni per l’introduzione del procedimento di mediazione

di Leggi dopo

Cass., sez. II, Sent. 14 dicembre 2021 n. 40035

Ai fini della sussistenza della condizione di procedibilità di cui all’art. 5, commi 2 e 2-bis, d.lgs. n. 28 del 2010, ciò che rileva nei casi di mediazione obbligatoria ope iudicis è l'utile esperimento, entro l'udienza di rinvio fissata dal giudice, della procedura di mediazione, da intendersi quale primo incontro delle parti innanzi al mediatore e conclusosi senza l'accordo, e non già l...

Note 24.01.2022

Opposizione a decreto ingiuntivo per compensi di avvocato ed errata scelta del rito

di Leggi dopo

L'opposizione ex art. 645 c.p.c. avverso l'ingiunzione ottenuta dall'avvocato nei confronti del proprio cliente ai fini del pagamento degli onorari e delle spese dovute, ai sensi del combinato disposto della l. n. 794 del 1942, art. 28, art. 633 c.p.c. e il d.lgs. n. 150 del 2011, art. 14, proposta con atto di citazione, anziché con ricorso ai sensi dell'art. 702-bis c.p.c. e del d.lgs. n. 150...

Pagine