Crisi d'impresa

Direttori di area:
Prof.ssa Pasqualina Farina, Avv. Giuseppina Ivone, Prof. Daniele Vattermoli


Comitato editoriale:
Soraya Barati, Camilla Bolognini, Marco Conforto, Clarisa L. Ganigian

Approfondimenti 13.04.2022

Operazione economica e contratto nella composizione negoziata della crisi

di Leggi dopo

Il tradizionale pendolo oscillante tra procedure giudiziali e autonomia privata nella gestione della crisi, a tratti quasi rievocativo di Schopenhauer, sembra oggi avere abbondonato in parte il campo del dibattito per lasciare spazio ad un approccio tendenzialmente più pragmaticoIl tradizionale pendolo oscillante tra procedure giudiziali e autonomia privata nella gestione della crisi, a tratti...

Approfondimenti 21.03.2022

Profili generali del trasferimento di azienda nella composizione negoziata per la soluzione della crisi di impresa

di Leggi dopo

Il D.L. 118 del 2021, convertito con modifiche con legge 21 ottobre 2021, n. 147, prevede che il piano di risanamento elaborato in seguito alle trattative nel procedimento di composizione negoziata della crisi possa avere, tra i possibili contenuti, anche il trasferimento dell'azienda o di uno o più rami di essa.

Approfondimenti 21.02.2022

La composizione negoziata della crisi d’impresa: un gioco competitivo o un gioco cooperativo?

di Leggi dopo

Non è un una procedura esecutiva o concorsuale, ma un processo di reciproco apprendimento di informazioni: una negoziazione multilaterale. L'esperto “mediatore” della crisi di impresa: l'esperto non è un negoziatore, ma un mediatore che “agevola” la negoziazione delle parti e le guida lungo un percorso volto ad “ingegnerizzare” soluzioni utili per combinare gli interessi patrimoniali e non...

Approfondimenti 10.01.2022

Su un approccio sostanzialistico alla nozione di finanziamento “anomalo” ex art. 2467, comma 2, c.c.

di Leggi dopo

Il saggio analizza il principio di corretto finanziamento dell'impresa in crisi sancito dall'art. 2467, comma 2, c.c. e la sua evoluzione alla luce delle interpretazioni da parte della giurisprudenza teorica e pratica e della riforma introdotta dal d.lgs.n. 14 del 2019 (C.C.I.). Nello specifico, il lavoro si propone di indagare in che modo l'effetto della postergazione legale reagisca ai...

Approfondimenti 27.12.2021

Contratto di lavoro e crisi d'impresa

di Leggi dopo

L'Autore, partendo dall'interpretazione della legge fallimentare, analizza la disciplina dettata dal Codice della Crisi d'Impresa (c.c.i.) per i rapporti di lavoro, soffermandosi sulla sospensione degli stessi, sulla nozione di subentro del curatore e sulle modalità di estinzione disciplinate dall'art. 189 c.c.i. (recesso, licenziamento, risoluzione di diritto, dimissioni).

Approfondimenti 27.10.2021

Il ruolo dell'organo di controllo nella crisi di impresa

di Leggi dopo

La pietra angolare della c.d. legislazione della crisi è individuabile, il dato può essere acquisito per certo, nella necessità che le disfunzioni di impresa siano – per quanto possibile – prevenute e, laddove questo non accada, tempestivamente rilevate e composte. L'obiettivo normativo, per potere essere raggiunto appieno, necessiterebbe, in realtà, di essere accompagnato da un “cambiamento...

Approfondimenti 30.08.2021

Gli effetti contabili della ristrutturazione del debito

di Leggi dopo

La ristrutturazione del debito a seguito dell’adesione da parte del creditore al piano di risanamento proposto dal debitore si sostanzia nella rinuncia da parte dello stesso creditore ad alcuni diritti contrattualmente definiti che si traducono in un beneficio per il debitore. L’articolo, oltre a descrivere succintamente le diverse modalità di ristrutturazione del debito, fornisce le...

Approfondimenti 30.03.2021

L'ammissione dei crediti bancari nascenti da contratto di mutuo. Principali questioni giurisprudenziali

di Leggi dopo

Nel procedimento di verifica del passivo, l'accertamento del credito bancario riveste una grande importanza e al tempo stesso presenta una peculiare complessità probatoria, tale per cui gli operatori manifestano spesso notevoli difficoltà nel difendere il credito della banca. 

Pagine