Editoriali

Famiglia e successioni 23.07.2018

L’assegno divorzile sotto la lente delle Sezioni Unite

Visualizzazione ZEN

https://dejure.it/document?id=2067794_6283668_1_L_______19701201000000000000898A0005S00

 

Le Sezioni Unite, nell’abbandonare l’acquisita distinzione tra criteri attributivi e criteri determinativi dell’assegno divorzile, hanno conferito rilievo determinante ai contenuti assunti in concreto dal rapporto matrimoniale. Il tutto in una prospettiva che richiede la lettura dei canoni dell’autodeterminazione e dell’autoresponsabilità alla luce del principio di dignità personale. Nondimeno la sentenza si espone ad alcuni rilievi critici.