Unione europea e diritti umani

Direttori di area:
Prof.ssa Irene Canfora, Prof. Antonio Iannarelli, Cons. Raffaele Sabato, Prof. Nicola Scannicchio


Comitato editoriale:
Amarillide Genovese

Approfondimenti 03.08.2022

Europa e Cina sull'intelligenza artificiale. Politiche legislative a confronto

di Leggi dopo

Le iniziative legislative che tentano di rispondere alle numerose istanze dell'innovazione iniziano a concretizzarsi. Un primo tentativo più generale di regolamentazione dei sistemi di IA – dopo l'emanazione di una serie di atti non vincolanti – va ascritto alle istituzioni europee. L'iter normativo, tuttavia, richiede un procedimento complesso e un ampio dibattito in grado di comportarne il...

Approfondimenti 25.07.2022

Il principio “chi inquina paga” nelle sfide della environmental justice

di Leggi dopo

L'esperienza giuridica del nostro tempo rivela un'attenzione crescente verso la tutela dell'ambiente, il cui rinnovato interesse ne favorisce un'adeguata ponderazione con gli obiettivi economici e sociali rilevanti in materia, nella declinazione della social justice attenta alle esigenze e al benessere degli individui.

Approfondimenti 09.05.2022

La centralità della persona nella nuova sostenibilità economica. Spunti di riflessione

di Leggi dopo

Il soddisfacimento della qualità della vita entro i limiti della sostenibilità degli ecosistemi pone il problema della sopravvivenza della persona nella società attuale e della disponibilità delle risorse naturali per le generazioni future.

Approfondimenti 15.04.2022

Inquinamento acustico e violazione dell'art. 8 Cedu: risarcita la lesione del diritto ad un ambiente sano

di Leggi dopo

L'approfondimento esamina l'incidenza dell'inquinamento ambientale (in particolare, quello acustico) tanto sulla vita privata e familiare del singolo individuo, ex art. 8 Cedu, quanto sul benessere psico-fisico del medesimo. A seguito della dettagliata disamina del fenomeno, attraverso i casi relativi al c.d. «filone ambientale» della Corte di Strasburgo, viene approfondito il rapporto ambiente...

Approfondimenti 05.11.2021

L'Italia non è un paese per vecchi (notai). Riflessioni sul divieto di discriminazione fondata sull'età nelle...

di Leggi dopo

L'Autrice, prendendo spunto da una recente pronuncia della Corte di Giustizia concernente il limite, fissato a cinquant' anni, per la partecipazione al concorso notarile in Italia, inquadra il controverso tema del divieto di discriminazione sulla base dell'età, la cui affermazione è stata non solo tardiva, ma anche non del tutto incontrastata....

Approfondimenti 08.04.2021

Fornitura di servizi e contenuti digitali: profili di tutela per il digital consumer nel Mercato Unico Digitale

di Leggi dopo

L'approfondimento, dopo un breve excursus sull'evoluzione delle tecnologie digitali e la contestuale creazione di un Mercato Unico Digitale, propone un'analisi della Direttiva (UE) 2019/770 al fine di meglio chiarire i concetti di «contenuto digitale» e «servizio digitale», offrendo un inquadramento giuridico del fenomeno, oramai diffusosi nella prassi delle vendite online. Infine, vengono...

Approfondimenti 18.06.2020

La forza di resistenza del giudicato nazionale in contrasto con il diritto dell'Unione o con il diritto convenzionale...

di Leggi dopo

La questione in esame è quella della compatibilità con il diritto dell'Unione della disciplina interna che riconosca autorità di cosa giudicata a una pronuncia di un organo giurisdizionale...

Approfondimenti 20.05.2020

La partecipazione civica al procedimento di valutazione dell'impatto ambientale tra effettività della tutela e ampio...

di Leggi dopo

«La promozione dei livelli di qualità della vita umana, da realizzare attraverso la salvaguardia e il miglioramento delle condizioni dell'ambiente e l'utilizzazione accorta e razionale delle risorse naturali» è la ratio che innerva la vigente disciplina interna in materia di ambiente.

Pagine