Home Page

Note

Società e concorrenza 27.04.2021

La mancata appostazione di un credito nel bilancio di liquidazione non integra remissione del debito

di Leggi dopo

La remissione del debito, quale causa di estinzione delle obbligazioni, esige che la volontà abdicativa del creditore sia espressa in modo inequivoco; un comportamento tacito, pertanto, può ritenersi indice della volontà del creditore di...

Note

Banca finanza assicurazioni 26.04.2021

Il vaglio giurisdizionale sulle clausole claims made: tra interventismo giudiziale ed istanze di tutela dell...

di Leggi dopo

A fronte del sindacato caducatorio della clausola claims made da parte del giudice di merito, quest'ultimo è tenuto ad individuare una soluzione che sia contemperativa degli interessi delle parti ed al contempo rispettosa della volontà originaria...

Note

Crisi d'impresa 23.04.2021

L'omologa del Tribunale anche in mancanza di “voto” o di “adesione” dell'amministrazione finanziaria

di Leggi dopo

L'art. 180 l.fall. si riferisce all'ipotesi della mancanza di voto da parte dell'amministrazione finanziaria o degli enti gestori di forme di previdenza o assistenza obbligatorie e non include l'ipotesi dell'espressione di un voto contrario. La...

Note

Arbitrato e processo civile 22.04.2021

La nullità (o meno) della sentenza emessa prima della decorrenza dei termini ex art. 190 c.p.c.: la parola alle...

di Leggi dopo

Sussistono le condizioni ai sensi dell'art. 374, comma 2, c.p.c., per la rimessione al Primo Presidente, ai fini dell'eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, della questione, oggetto di contrasto nella giurisprudenza di legittimità, avente ad...

Approfondimenti

Famiglia e successioni 21.04.2021

Dichiarazione giudiziale di maternità e parto anonimo

di Leggi dopo

Con la nuova normativa sulla filiazione l'unicità dello stato di figlio, come è stato autorevolmente rilevato, è divenuto un principio di ordine pubblico. Lo status, infatti, divieneun valore per così dire originale, non dipendentedal vincolo...

Note

Unione europea 20.04.2021

L'eccezione tardiva di vessatorietà: certezza del diritto e tutela restitutoria del consumatore

di Leggi dopo

L'art. 2, lett. b), l'art. 6, §1, e l'art. 7, §1, della direttiva 93/13/CEE del Consiglio, del 5 aprile 1993, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, devono essere interpretate nel senso che essi non ostano a una...

Editoriali

Lavoro 19.04.2021

Tre considerazioni sulle trasformazioni del lavoro (e del diritto del lavoro)

di GRATIS PER 10 GIORNI

La partecipazione al bel convegno organizzato da Area Democratica per la Giustizia il 16 aprile 2021 sul tema “diritti e tutele nelle nuove frontiere del lavoro” (in https://www.areadg.it/evento/diritti-e-tutele-nelle-nuove-frontiere-lavoro) è...

Note

Arbitrato e processo civile 16.04.2021

Rito sommario di cognizione e connessione “forte” tra domanda principale e domanda riconvenzionale soggetta a riserva...

di Leggi dopo

Va dichiarata l'illegittimità costituzionale dell'art. 702-ter, comma 2, ultimo periodo, c.p.c., nella parte in cui non prevede che, qualora con la domanda riconvenzionale sia proposta una causa pregiudiziale a quella oggetto del ricorso...

Pagine