Home Page

Note

Famiglia e successioni 08.08.2022

Diritto del figlio minore di età a intessere rapporti continuativi con entrambi i genitori e superiore interesse del minore

di Leggi dopo

Cass. civ., sez. I, ord.

È nulla la sentenza pronunciata in grado di appello in relazione all'art. 360 c.p.c., comma 1, n. 4, per omessa valutazione dei fatti rilevanti e decisivi (nel caso di specie la Corte di appello, senza esaminare i motivi di reclamo, ha aderito acriticamente alle conclusioni del c.t.u., nelle quali era stato utilizzato il costrutto dell'alienazione parentale nel condizionamento del minore da parte della madre, senza tener conto delle situazioni...

Note

Diritti reali e condominio 05.08.2022

Espropri illegittimi: l'utilizzo per fini di edilizia residenziale pubblica non osta alla retrocessione del bene

di Leggi dopo

Cass. civ., sez. I, ord.

La Prima Sezione Civile, in tema di occupazione di terreno per finalità di edilizia residenziale pubblica, sovvenzionata e convenzionata, ha affermato che l'art. 3 l. n. 458/1988 (ancora applicabile, ratione temporis, alle fattispecie anteriori all'entrata in vigore del d.P.R. n. 327/2001), nella parte in cui prevede solo il risarcimento del danno, e non la retrocessione del fondo, in caso di decreto di esproprio dichiarato illegittimo o di...

Approfondimenti

Unione europea e diritti umani 03.08.2022

Europa e Cina sull'intelligenza artificiale. Politiche legislative a confronto

di Leggi dopo

Le iniziative legislative che tentano di rispondere alle numerose istanze dell'innovazione iniziano a concretizzarsi. Un primo tentativo più generale di regolamentazione dei sistemi di IA – dopo l'emanazione di una serie di atti non vincolanti – va ascritto alle istituzioni europee. L'iter normativo, tuttavia, richiede un procedimento complesso e un ampio dibattito in grado di comportarne il suo stravolgimento. D'altro canto, un altro Stato...

Note

Lavoro 01.08.2022

Sul diritto di accesso degli stranieri non lungo soggiornanti al reddito di cittadinanza (nota a Corte cost. n. 19/2022)

di Leggi dopo

Corte cost.,

Sono infondate le questioni di legittimità costituzionale dell'art. 2, co. 1, lett. a), n. 1), d.l. n. 4/2019, «Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni», convertito, con modificazioni, nella l. n. 26/2019 nella parte in cui esclude dal reddito di cittadinanza i titolari di permesso unico di lavoro previsto dall'art. 5, co. 8.1, d.lgs. n. 286/1998, o di permesso di soggiorno di almeno un anno previsto dall'art....

Note

Famiglia e successioni 29.07.2022

Il percorso verso la creazione di un rapporto affettivo con i genitori...

di

Corte d'appello di Roma, Sez. Persona, Famiglia e Minori

Leggi dopo