Homepage | Giustiziacivile.com

Articoli

Danno e responsabilità 12.11.2018

Habent sua sidera lites. Ma l'avvocato ha l'obbligo di dissuadere il cliente quando l'esito della causa è...

di Leggi dopo

Habent sua sidera lites. Ma l'avvocato ha l'obbligo di dissuadere il cliente quando l'esito della causa è probabilmente infausto.

Note

Obbligazioni e contratti 09.11.2018

Qualificazione giuridica del rapporto negoziale e causa concreta

di Leggi dopo

Nel contratto stipulato in forma orale, la qualificazione giuridica della natura del rapporto negoziale deve essere effettuata sulla base della cd. causa concreta, ovvero degli interessi che il negozio è concretamente diretto a realizzare e, nell...

Note

Diritti reali e condominio 08.11.2018

Delega rilasciata in bianco per la partecipazione all’assemblea condominiale: l’onere della prova spetta al condomino...

di Leggi dopo

Il condomino che affermi di avere firmato una delega in bianco per la partecipazione all’assemblea condominiale e successivamente contesti il voto espresso in assemblea, ha l’onere di provare il contenuto dell’accordo che il rappresentante,...

Note

Arbitrato e processo civile 07.11.2018

Il regime di impugnazione dell’ordinanza dichiarativa della litispendenza internazionale

di Leggi dopo

Corte di Cassazione

Avverso l’ordinanza con la quale il giudice successivamente adito sospende il processo sino a quando il giudice di altro Stato –preventivamente adito- non abbia affermato la propria giurisdizione va proposto regolamento necessario di competenza e...

Note

Banca finanza assicurazioni 06.11.2018

Rilevanza della situazione economica del soggetto segnalato presso la Centrale Rischi e responsabilità negoziale dell...

di Leggi dopo

La violazione della disciplina riguardante le segnalazioni presso la Centrale Rischi della Banca d'Italia genera una responsabilità negoziale dell'intermediario, sul quale grava l'onere, in coerenza con i principi generali ex art. 1218 c.c., di...

Note

Arbitrato e processo civile 05.11.2018

Translatio iudicii da un giudice all'altro: quando va pagato il contributo unificato?

di Leggi dopo

Il contributo unificato è dovuto ogni volta in cui vi è una iscrizione a ruolo di fronte a giudici di grado diverso, ovvero, quando la causa è iscritta a ruolo di fronte ad un giudice diverso da quello inizialmente adito.

Approfondimenti

Soggetti e nuove tecnologie 02.11.2018

La tutela del diritto costituzionale all'immagine. Spunti di riflessione e linee evolutive nell'orizzonte del digital...

di Leggi dopo

Il diritto all'immagine è annoverato tra i classici diritti fondamentali, e – in particolare modo – tra i diritti morali della personalità. Esso, più di ogni altro, è soggetto e oggetto delle mutevoli condizioni a cui la nostra società è...

Note

Arbitrato e processo civile 31.10.2018

Improcedibilità del ricorso per mancato rispetto dei limiti temporali delle notifiche telematiche

di Leggi dopo

Ai sensi dell'art. 16-septies d.l. 18 ottobre 2012, n. 179 convertito con modificazioni nella l. 17 dicembre 2012, n. 221, qualora la notifica con modalità telematiche venga richiesta, con rilascio della ricevuta di accettazione, dopo le ore 21.00...

Pagine