Homepage | Giustiziacivile.com

Note

Lavoro 01.04.2014

L’obbligo di ricollocamento dopo la l. n. 92 del 2012

di Leggi dopo

TRIBUNALE DI GENOVA – sez. lav. –14 dicembre 2013 (ord.)  -  In seguito all’operazione di vistoso ridimensionamento delle tutele da parte della l. n. 92 del 2012, il licenziamento giustificato da ragioni economiche non costituisce più una...

Approfondimenti

Banca finanza assicurazioni 01.04.2014

La garanzia bancaria passiva autonoma: lineamenti strutturali e funzionali

di Leggi dopo

Tra gli istituti giuridici che, non solo in tempi recenti, hanno stimolato una notevole messe di contributi e commenti della dottrina, va annoverato, senza dubbio alcuno, il contratto autonomo di garanzia (altresì denominato garanzia a prima...

Articoli

Crisi d'impresa 31.03.2014

Affitto d’azienda e concordato in continuità: profili applicativi

di Leggi dopo

L’autore esamina in modo approfondito i limiti oggettivi di applicabilità del concordato in continuità, così come delineati dall’art. 186-bis l. fall., soffermandosi più in particolare sui rapporti tra affitto d’azienda e concordato in continuità...

Approfondimenti

Crisi d'impresa 31.03.2014

L'azione revocatoria ordinaria in ambito di trust

di Leggi dopo

L'analisi si offre di chiarire presupposti e modalità di assoggettamento del trust all'azione revocatoria ordinaria da parte dei creditori del disponente. Muovendo dal quadro di sintesi delle posizioni della recente giurisprudenza e dall'esame...

Note

Lavoro 31.03.2014

Legittimità del recesso del singolo datore di lavoro dal contratto collettivo nazionale di lavoro

di Leggi dopo

CASS. CIV. – sez. lav. – 7 novembre 2013, n. 25062  -  Il contratto collettivo può essere disdetto solamente dalle parti a ciò legittimate, ovvero le parti stipulanti. Il datore di lavoro è dunque legittimato a porre in essere la disdetta di un...

Articoli

Obbligazioni e contratti 28.03.2014

Clausola penale tra autonomia privata ed intervento autoritativo del giudice

di Leggi dopo

L'attuale crisi economica, rendendo difficoltosi gli adempimenti contrattuali ed in genere il mantenimento degli impegni assunti, fa sì che la clausola penale, rappresentando una spinta coercitiva verso un esatto adempimento, viva una fase di...

Note

Arbitrato e processo civile 28.03.2014

Il professionista, gli onorari, il cliente moroso ed il foro del consumatore che tutto deroga

di Leggi dopo

TRIBUNALE DI LUCCA, 31 gennaio 2014, n. 173  -  Il giudice del foro del consumatore quando è competente per la causa principale, ai sensi del combinato disposto di cui agli art. 36 e 40 c.p.c., conosce anche della domanda riconvenzionale che...

Note

Crisi d'impresa 27.03.2014

Doveri informativi e frode nel concordato preventivo

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. I - 15 ottobre 2013, n. 23387  -  Gli atti di frode, presupposto della revoca dell'ammissione al concordato preventivo ai sensi dell'art. 173 l. fall., non possono più essere individuati semplicemente negli atti in frode ai...

Pagine