Unione europea

Direttori di area:
Prof.ssa Irene Canfora, Prof. Antonio Iannarelli, Prof. Nicola Scannicchio


Comitato editoriale:
Amarillide Genovese

Approfondimenti 13.08.2019

Le clausole riproduttive di disposizioni di leggi nell'ambito delle clausole vessatorie

di Leggi dopo

La Corte di Giustizia dell'UE il 10 settembre 2014 ha emesso una sentenza nell'ambito della causa C-34/13, avente ad oggetto una controversia tra un consumatore ed un professionista slovacchi, i quali avevano stipulato un contratto di credito ipotecario a garanzia del quale era stato costituito un diritto reale di garanzia su bene immobile. 

Approfondimenti 17.01.2019

Condivisione o elusione? La Corte di Giustizia e le sfide dell'UBERification della sharing economy

di Leggi dopo

A partire dalla ricostruzione delle sentenze della Grande Sezione della Corte di Giustizia Europea sul caso Uber, l'Autore affronta alcuni dei più rilevanti temi problematici connessi a tale piattaforma (dal diritto del lavoro alla competition law fino alla data protection), segnalando poi le possibili linee evolutive della disciplina e i rischi legati alla c.d. uberificazione dell'economia...

Approfondimenti 02.01.2019

L’illecito comunitario in materia di specializzazioni mediche: il punto della giurisprudenza della Suprema Corte

di Leggi dopo

Uno dei filoni giurisprudenziali più imponenti degli ultimi anni, tale da dominare la tematica dell’illecito comunitario dello Stato nelle aule giudiziarie, è senza dubbio quello relativo al diritto alla remunerazione nelle specializzazioni mediche. La questione di diritto riguarda la responsabilità dello Stato-legislatore per il mancato e/o erroneo recepimento delle direttive dell’Unione poste...

Approfondimenti 02.05.2018

Il marchio d'impresa nei sessant'anni di Unione europea

di Leggi dopo

L'Unione europea ha avuto il pregio, dal suo canto, di realizzare una completa integrazione tra economie dei Paesi interessati, creando strumenti giuridici coerenti con detta finalità. L'istituzione di un marchio europeo, protetto contestualmente in tutti e 28 gli Stati membri, ha rappresentato senza dubbio uno strumento efficace di tutela mediante il quale il titolare del diritto di marchio...