Società e concorrenza

Direttori di area:
Cons. Roberto Chieppa, Prof. Michele Perrino, Prof. Massimo Rubino De Ritis


Comitato editoriale:
Emanuela Fusco

Articoli 11.03.2014

Il leveraged buy out ed il divieto di assistenza finanziaria nelle società di capitali

di Leggi dopo

Con la disciplina della «fusione a seguito di acquisizione con indebitamento» di cui all'art. 2501-bis c.c. introdotto dalla Riforma societaria del 2003 è tornata alla ribalta una delle questioni del diritto societario maggiormente dibattute negli ultimi decenni. E cioè, se nel nostro ordinamento il leveraged buy out (LBO) debba essere considerato lecito o no, alla luce del divieto di...

Articoli 04.03.2014

Impugnabilità della deliberazione di revoca da parte dell’amministratore revocato

di Leggi dopo

La deliberazione di revoca, insindacabile nel merito, ove adottata senza giusta causa dà luogo al diritto dell’amministratore revocato al risarcimento dei danni....

Approfondimenti 03.03.2014

Il potenziamento del private enforcement e la sua complementarietà rispetto all’azione dell’Autorità Antitrust

di Leggi dopo

Gli ordinamenti giuridici europei sono ancora caratterizzati da una netta prevalenza del public enforcement rispetto al private enforcement. Sebbene, nell’ultimo periodo si sia registrato un – seppur lieve – incremento dei casi di richiesta di risarcimento da parte di privati per i danni subiti a seguito di violazioni del diritto della concorrenza, le azioni di risarcimento intraprese davanti...

Articoli 26.02.2014

Società tra professionisti e procedure concorsuali

di Leggi dopo

Con la recente emanazione del decreto n. 34 del 2013 del Ministero della Giustizia ha trovato definita attuazione la disciplina sulle società tra professionisti, introdotta dalla l.n. 183 del 2011, con le modifiche di cui alla l.n. 221 del 2012.

Approfondimenti 18.02.2014

Sindaco unico, non revisore legale dei conti: si può fare?

di Leggi dopo

Con le recenti modifiche all’assetto dei controlli nelle s.r.l., che pongono in alternativa la nomina di un organo interno o di un revisore, si è posto il dubbio se sia ammissibile la nomina di un sindaco unico – su base volontaria – al quale sia affidato il solo controllo sulla gestione e, in caso di risposta affermativa, se sia possibile che tale sindaco sia scelto tra soggetti che non sono...

Note 17.02.2014

Responsabilità degli organi sociali di società in house: la giurisdizione della Corte dei conti secondo le sezioni unite

di Leggi dopo

CASS. CIV. – sez. un. – 25 novembre 2013, n. 26283  -  La Corte dei conti ha giurisdizione sull’azione di responsabilità esercitata dalla Procura della Repubblica presso detta corte quando tale azione sia diretta a far valere la responsabilità degli organi sociali per danni da essi cagionati al patrimonio di una società in house, per tale dovendosi intendere quella costituita da uno o più enti...

Articoli 17.02.2014

La s.r.l. con capitale sociale di 1 euro: il punto (incerto) della situazione

di Leggi dopo

L’articolo analizza l’evoluzione normativa che ha caratterizzato, negli ultimi anni, la disciplina del capitale sociale della s.r.l. attraverso la previsione di diverse varianti di società con capitale ridotto (i.e., la s.r.l.s., la s.r.l.c.r. e, da ultimo, la nuova s.r.l. sottocapitalizzata ai sensi dell’art. 2463, commi 4 e 5, c.c.). Particolare attenzione è dedicata ai problemi...

Note 13.01.2014

Giurisdizione sulla responsabilità degli amministratori di società in house

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. un. - 25 novembre 2013, n. 26283  -  La Corte dei conti ha giurisdizione sull'azione di responsabilità esercitata dalla Procura della Repubblica presso detta corte quando tale azione sia diretta a far valere la responsabilità degli organi sociali per danni da essi cagionati al patrimonio di una società in house, per tale dovendosi intendere quella costituita da uno o più enti...

Pagine