Società e concorrenza

Direttori di area:
Pres. Roberto Chieppa, Prof. Michele Perrino, Dott. Guido Romano, Prof. Massimo Rubino De Ritis


Comitato editoriale:
Dario Buzzelli, Emanuela Fusco

Note 02.08.2019

Azioni di responsabilità contro gli amministratori di società fallita e clausola compromissoria

di Leggi dopo

La clausola compromissoria contenuta nello statuto di una società consortile dichiarata fallita è applicabile all'azione sociale di responsabilità esperita dal curatore nei confronti degli amministratori, trattandosi di un diritto già esistente nel patrimonio della società; con la conseguenza che, proposta sia l'azione di responsabilità degli amministratori verso la società, sia quella verso i...

Note 11.07.2019

Il controllo analogo non esclude l'assoggettabilità a fallimento della società in house providing

di Leggi dopo

La pronuncia in commento ribadisce l'assoggettabilità al fallimento e alle altre procedure concorsuali della società in house providing; a tal fine, secondo la Corte di legittimità, è irrilevante l'esistenza del requisito del controllo analogo: all'ente pubblico è infatti consentito influire sulla società partecipata avvalendosi solamente degli strumenti previsti dal diritto societario, avendo...

Note 20.06.2019

Sulla crisi d'impresa di società a partecipazione pubblica

di Leggi dopo

Le società a partecipazione pubblica cui è conferito lo svolgimento di un pubblico servizio – cd. società in house providing – sono sottoposte al fallimento al pari di ogni altra società per azioni che superi le soglie di cui all'art. 1 l.fall., non rilevando in alcun modo la natura di interesse generale dell'attività esercitata, l'espletamento della quale non è idoneo ad impedire l'acquisto...

Note 24.04.2019

Controllo analogo: va oltre il potere di direzione e coordinamento e deve essere accertato esclusivamente sulla base...

di Leggi dopo

La programmatica esigenza di conformità agli indirizzi degli enti soci contenuta nello Statuto di una società controllata da enti pubblici, in assenza di strumenti specificamente rivolti – ed effettivamente idonei – ad assicurare l'esercizio di un vero e proprio potere gerarchico sull'operato degli amministratori, non va oltre l'espressione di un generale potere di “direzione e coordinamento”...

Note 17.04.2019

Il collegamento negoziale tra un patto parasociale a tempo determinato e un accordo di separazione personale tra...

di Leggi dopo

Il patto parasociale, posto in essere nel contesto dello scioglimento di una comunione legale tra coniugi, avvenuto a seguito della loro separazione personale, fa parte degli accordi di divisione del compendio che all'epoca era in comunione. Tale patto, pertanto, si confronta con una tematica di “assetti proprietari” e di equilibrio nella divisione che si manifesta decisamente diversa da quella...

Note 19.03.2019

Apporti di criptomonete in società

di Leggi dopo

È legittimo il rifiuto del notaio di iscrivere nel registro delle imprese una delibera di aumento reale del capitale di una società a responsabilità limitata, con previsione del conferimento di una criptovaluta, che in concreto, anche in considerazione del fatto che l'inserimento su piattaforme di conversione in moneta avente corso legale o in altre criptovalute sia solo previsto come futuro,...

Note 30.01.2019

Il socio di s.r.l. come sostituto processuale della società: profili applicativi dell'azione di responsabilità ex art...

di Leggi dopo

La legittimazione individuale straordinaria, di cui all'art. 2476, comma 3, c.c., che consente al socio di proporre l'azione sociale di responsabilità, essendo riconducibile alla sostituzione processuale ex art. 81 c.p.c., permane anche in sede di gravame, quand'anche la società abbia omesso di impugnare la sentenza reiettiva della domanda risarcitoria, salva la sola ipotesi in cui l'azione sia...

Note 25.10.2018

L’obbligo di alienazione delle partecipazioni non si applica alle società di gestione del servizio farmaceutico

di Leggi dopo

L’obbligo di alienazione delle partecipazioni societarie non è applicabile alle società di gestione del servizio farmaceutico costituite con farmacisti ex dipendenti in base all’art. 9 l. n. 475 del 1968.

Pagine