Società e concorrenza

Direttori di area:
Cons. Roberto Chieppa, Prof. Michele Perrino, Prof. Massimo Rubino De Ritis


Comitato editoriale:
Emanuela Fusco

Articoli 09.02.2018

La responsabilità degli amministratori di società a partecipazione pubblica

di Leggi dopo

La trattazione della tematica qui all’esame impone, per un suo corretto inquadramento sistematico ed un suo compiuto svolgimento, di rendere talune considerazioni introduttive sulla nozione di società a partecipazione pubblica, fattispecie giuridica ibrida, che si situa al confine tra il diritto privato e il diritto amministrativo e trova una sintesi nel diritto pubblico dell’economia.

Articoli 19.12.2017

L'approvazione del rendiconto di società personali: il procedimento

di Leggi dopo

Due sono le criticità che, ancora oggi, l'interprete è chiamato ad affrontare nell'accostarsi al tema dell'approvazione del rendiconto di società personali: la prima riguarda il criterio di voto applicabile, ossia l'individuazione, nel silenzio della legge, del quorum necessario all'approvazione del rendiconto stesso; la seconda attiene, più in generale, al procedimento attraverso cui i soci...

Articoli 16.10.2017

Legge Concorrenza e esercizio dell’attività farmaceutica in forma societaria: verso il superamento del divieto di...

di Leggi dopo

L’art. 1, comma 157, l. n. 124 del 2017 (c.d. legge annuale per il mercato la concorrenza) reca importanti novità per quanto attiene all’esercizio dell’attività farmaceutica in forma societaria.

Articoli 08.06.2017

Cass. civ. n. 23418 del 2016: chi risponde della sorveglianza della Consob? Tra responsabilità da supervisione ...

di Leggi dopo

L'analisi dei criteri soggettivi di responsabilità degli amministratori della Consob, per come tracciata dalla sentenza in commento, deve essere preceduta da una considerazione di ordine propriamente processual civile che, per esigenze di armonia connesse alla tematica trattata nella presente sede, dovrà essere delimitata e concisa.

Articoli 29.08.2016

La start up innovativa s.r.l. costituita con firme digitali non autenticate

di Leggi dopo

L’autore si sofferma sulla recente normativa in materia di start up innovative, con particolare riferimento alla possibilità di utilizzare il tipo s.r.l. mediante costituzione per scrittura privata elettronica con firme non autenticate. In particolare fa notare come tale disciplina sia il frutto di una scelta politica poco ponderata sul versante giuridico, essendo palesemente in conflitto con...

Articoli 06.07.2016

In Lussemburgo un comportamento scorretto è già pratica commerciale

di Leggi dopo

La direttiva 2005/29/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'11 maggio 2005, relativa alle pratiche commerciali sleali delle imprese nei confronti dei consumatori nel mercato interno e che modifica la direttiva 84/450/CEE del Consiglio e le direttive 97/7/CE, 98/27/CE e 2002/65/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e il regolamento (CE) n. 2006/2004 del Parlamento europeo e del...

Articoli 26.05.2015

Il privilegio artigiano alla luce del d.l. n. 5 del 2012

di Leggi dopo

L’originario testo dell’art. 2751-bis, n. 5 c.c. attribuiva il privilegio ai «crediti dell’impresa artigiana e delle società o enti cooperativi di produzione e lavoro per i corrispettivi dei servizi prestati e della vendita dei manufatti». Con il d.l. n. 5 del 2012, convertito con modifiche dalla l. n. 35 del 2012, è stato inserito un inciso per definire quali sono le imprese artigiane che...

Articoli 24.02.2015

Vicende recenti della s.r.l. italiana e istanze di diritto europeo

di Leggi dopo

Le recenti novità normative relative alla s.r.l. – intervenute, in particolare, a partire dal 2011 – si incentrano sulla cospicua riduzione degli oneri di costituzione e di funzionamento di tale tipo di società. Così facendo, per un verso il legislatore italiano riconnette la s.r.l. al trend in atto in vari ordinamenti nazionali europei, sulla spinta della giurisprudenza comunitaria in tema di...

Pagine