Società e concorrenza

Direttori di area:
Pres. Roberto Chieppa, Prof. Michele Perrino, Dott. Guido Romano, Prof. Massimo Rubino De Ritis


Comitato editoriale:
Dario Buzzelli, Emanuela Fusco

Approfondimenti 20.02.2019

Blockchain e circolazione della partecipazione sociale: un connubio possibile?

di Leggi dopo

La blockchain è una tecnologia informatica, più comunemente applicata alle criptovalute, che permette a due o più utenti di trasferire tra loro informazioni “certificate” (file sharing) attraverso una rete internet, aderendo a un protocollo informatico che dispone le regole di trasferimento e automatizza il procedimento [4]. Si tratta, dunque, di un registro “contabile” distribuito (distributed...

Approfondimenti 15.02.2019

Il rinvio dell'assemblea tra abuso del diritto e buona fede

di Leggi dopo

La Cassazione ha affermato che il diritto potestativo di ottenere il rinvio dell'assemblea, riconosciuto ai soci di minoranza dall'art. 2374 c.c., incontra il limite dell'abuso del diritto.

Approfondimenti 20.11.2018

Il valore del provvedimento dell'autorità garante nel sistema antitrust del doppio binario tra forza vincolante e...

di Leggi dopo

Un'ottimale protezione del carattere concorrenziale del mercato non può che passare dalla necessaria interazione del piano pubblico con quello privato: affidare completamente il presidio della concorrenza alla Commissione o alle singole Autorità nazionali potrebbe risultare inappropriato in tutte quelle situazioni in cui «il public enforcement è poco incisivo o, comunque, poco utile per il...

Approfondimenti 15.11.2018

I tempi dell'accertamento antitrust tra poteri, doveri e garanzie

di Leggi dopo

Questo articolo si sofferma sul tema della durata delle diverse fasi in cui si articola il procedimento condotto dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato per l'accertamento di eventuali abusi di posizione dominante e intese restrittive della concorrenza, e in particolare sulla questione relativa ai criteri di ripartizione dei tempi (preistruttori e istruttori) tra gli attori...

Approfondimenti 06.09.2018

L'efficacia vincolante delle decisioni antitrust nei giudizi di risarcimento dei danni

di Leggi dopo

Il tema della c.d. “vincolatività” delle decisioni antitrust in sede civile-risarcitoria evoca inevitabilmente quelli, più generali, del cd. public e del private enforcement delle norme antitrust in materia di intese e di abuso di posizione dominante, dei rispettivi ruoli ed interrelazioni.

Approfondimenti 11.06.2018

Società benefit: immagine, reputazione e comunicazione

di Leggi dopo

La l. 28 dicembre 2015, n. 208 all'art. 1, commi da 376 a 384, ha previsto attraverso una norma di carattere promozionale la possibilità di costituire società, denominate “società benefit” che nell'esercizio di un'attività economica, oltre allo scopo di dividere gli utili, perseguono una o più finalità di beneficio comune e operano in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti...

Approfondimenti 17.05.2018

La ristrutturazione aziendale delle società pubbliche partecipate: un’analisi delle condizioni di equilibrio

di , Leggi dopo

La finalità perseguita dal presente articolo è l’analisi delle condizioni di equilibrio delle imprese controllate da una pubblica amministrazione. Le motivazioni che giustificano uno studio in tal senso si basano sull’osservazione della realtà, caratterizzate da frequenti accumuli di perdite da parte di tali imprese, che determinano altrettanto frequenti interventi di ricapitalizzazione da...

Approfondimenti 09.03.2018

La tutela del software tra diritto d'autore e brevetto

di Leggi dopo

Le istanze volte all'individuazione di una tutela giuridica per i programmi per elaboratore emergono negli Stati Uniti a partire dallo sviluppo, nei primi anni '70, di un mercato del software distinto da quello dell'hardware e assumono particolare vigore nel decennio successivo con il diffondersi degli home computer e la realizzazione di programmi preconfezionati e universali

Pagine