Obbligazioni e contratti

Direttori di area:
Cons. Cosimo D'Arrigo, Prof. Raffaele Di Raimo, Prof. Marcello Maggiolo


Comitato editoriale:
Matteo Ceolin, Carlo Mignone, Elisabetta Posmon, Stefania Stanca

Approfondimenti 08.02.2019

Il giudizio di meritevolezza tra liceità ed equilibrio contrattuale

di Leggi dopo

Il codice civile qualifica l'esercizio della libertà contrattuale non solo termini di liceità ma anche in relazione alla meritevolezza degli interessi perseguiti con quel determinato assetto pattizio.

Approfondimenti 14.01.2019

Onere probatorio e inadempimento contrattuale: “fatto” da allegare o da provare?

di Leggi dopo

La problematica dell'onere probatorio in tema di inadempimento contrattuale è stata oggetto di ampie e risalenti diatribe, sia in dottrina che in giurisprudenza. La Cassazione ha più volte tentato di sopire questo conflitto interpretativo ma, allo stato, il contrasto è ancora vivo e confliggenti restano le posizioni come assunte dagli studiosi in materia.

Approfondimenti 11.01.2019

La discutibile distinzione tra leasing di godimento e leasing traslativo

di Leggi dopo

Alla disciplina del leasing finanziario di cui alla l. n. 124 del 2017 può ricondursi la produzione di ripercussioni immediate sulla dicotomia tipologica leasing di godimento/leasing traslativo di elaborazione giurisprudenziale oppure la sua incidenza sul riferito orientamento deve ritenersi condizionata da questioni attinenti al profilo dell'applicazione temporale della stessa?

Approfondimenti 17.12.2018

Riflessione sulla incidenza della sfera pubblico-privata sulla realtà umana

di Leggi dopo

Sin dalla seconda metà del XX secolo, la scienza giuridica si è occupata del rapporto esistente tra legge e coscienza, nelle sue variegate e poliedriche sfaccettature, stante la chiara criticità che si lega al suo stesso atteggiarsi, diviso tra il contegno interno del soggetto (coscienza) e il suo contegno esterno (azioni e omissioni).

Approfondimenti 04.12.2018

L'operosa affermazione della libertà dell'individuo: notazioni sulla visione canonica del contratto

di Leggi dopo

I tempi più recenti sono stati caratterizzati dal graduale affermarsi sia di una certa diffidenza verso la permanente percezione del contratto come espressione cardine di una libertà sancita da un autentico ordine legale, che di una certa enfasi verso il diritto personale di auto-determinazione in una società libera e democratica.

Approfondimenti 02.10.2018

La compensazione del credito sub iudice tra pretese di certezza ed esigenze di snellimento dei rapporti giuridici

di Leggi dopo

Il presente contributo prende in esame la ratio ed i requisiti dell'istituto della compensazione, al fine di indagare la coerenza della soluzione proposta dalla giurisprudenza in tema di compensabilità del credito sub iudice con le esigenze dei rapporti giuridici. In particolare, si approfondisce il significato del requisito della liquidità e di quello (inespresso) di certezza dei crediti.

Approfondimenti 12.04.2018

Consumatore, professionista e mercato

di Leggi dopo

Il contributo intende delineare i confini della controversa nozione di consumatore, verificando se gli orientamenti della giurisprudenza, in particolare della Corte di Giustizia, si collochino in qualche modo in una prospettiva di ampliamento della stessa. volta a tutelare il contraente debole in generale, estendendo così anche ai professionisti deboli la disciplina vincolistica....

Approfondimenti 22.03.2018

Le gift card nel mercato B2C: istruzioni per l'uso

di , Leggi dopo

La gift card (o «buono regalo”) è un titolo a spendibilità limitata che attribuisce all'acquirente o a chiunque ne sia in possesso il diritto all'acquisto di beni e/o servizi di valore pari al suo valore nominale (c.d. valore facciale) negli esercizi convenzionati. Nella maggior parte dei casi, si presenta come una carta di materiale plastico dotata di una striscia magnetica o di un chip, in...

Pagine