Lavoro

Direttori di area:
Prof. Marco Marazza, Prof. Franco Scarpelli, Pres. Paolo Sordi


Comitato editoriale:
Gabriele Franza, Valerio Maio, Orsola Razzolini, Simone Varva, Micaela Vitaletti

Approfondimenti 19.03.2014

Le principali questioni giurisprudenziali sul rito speciale per i licenziamenti: rassegna critica

di Leggi dopo

Il testo passa criticamente in rassegna le principali questioni giurisprudenziali relative al rito speciale per l’impugnazione dei licenziamenti introdotto dalla legge n. 92 del 2012, soffermandosi su quelle concernenti l’obbligatorietà o facoltatività del rito, la sua esperibilità da parte del datore di lavoro e la possibilità di “saltare” la fase sommaria, l’“errore” della parte sul rito e il...

Approfondimenti 19.03.2014

Il contratto a termine nel pubblico impiego: quali novità dal diritto comunitario?

di Leggi dopo

Il contratto di lavoro a tempo determinato è un istituto complesso, disciplinato da fonti di diritto comunitario e da norme nazionali ripetutamente modificate; la disciplina nel settore pubblico è ancora più problematica per l’operatività dell’art. 36 del d.lgs. n 165 del 2001. Il divieto di conversione ivi fissato ha già superato più volte il vaglio della giurisprudenza comunitaria; la...

Approfondimenti 03.03.2014

L’applicazione dei termini di decadenza di cui all’art. 32 della legge n. 183 del 2010 al rapporto di lavoro...

di Leggi dopo

L’approfondimento affronta la questione della applicabilità anche al rapporto di lavoro dirigenziale del regime decadenziale introdotto dall’art. 32 della l. n. 183 del 2010. In particolare viene sottoposta a revisione critica la prima giurisprudenza in tema, avuto riguardo all’interpretazione letterale e sistematica del comma 2 dell’art. 32 della l. n. 183 del 2010, laddove fa riferimento ai...

Approfondimenti 17.01.2014

Il giudizio di opposizione nel nuovo rito di impugnativa dei licenziamenti

di Leggi dopo

Il nuovo rito per l’impugnazione giudiziale del licenziamento, non essendo assimilabile ad alcuno dei modelli processuali già presenti nell’ordinamento, pone delicati problemi interpretativi. Con riferimento alla fase di opposizione del giudizio di primo grado occorre soprattutto individuare i limiti dell’oggetto della causa (ammissibilità di nuove domande, nuove eccezioni e nuovi mezzi...

Approfondimenti 15.01.2014

Le domande assoggettate al c.d. “rito Fornero”

di Leggi dopo

Il saggio affronta il tema dell’ambito di operatività del nuovo rito introdotto con la c.d. legge “Fornero” per i giudizi vertenti in materia di licenziamento nell’area di applicazione dell’art. 18 St. lav. Il tema è affrontato alla luce delle più significative pronunce dei Tribunali di merito nel dialogo con i principali orientamenti dottrinali. L’autore si sofferma, inoltre, sulla sorte delle...

Approfondimenti 13.01.2014

Lavoro somministrato a termine e applicazione dell’indennità onnicomprensiva nel dialogo tra le Corti

di Leggi dopo

Il saggio tratta della recente disputa sorta in merito al problema dell’estendibilità dell’indennità onnicomprensiva, introdotta dal Collegato lavoro 2010 per i casi di conversione del contratto a tempo determinato, all’ipotesi di irregolarità della somministrazione di lavoro a termine. In particolare le diverse argomentazioni giurisprudenziali vengono esaminate in relazione  all’inquadramento...

Pagine