Famiglia e successioni

Direttori di area:
Prof. Luigi Balestra, Cons. Paolo Corder, Prof. Stefano Delle Monache, Prof. Luigi Nonne


Comitato editoriale:
Chiara Abatangelo, Enrico Al Mureden

Note 27.08.2018

Revocazione del testamento e dichiarazione giudiziale postuma della filiazione

di Leggi dopo

Con la sentenza in commento la Suprema Corte affronta la questione interpretativa dell’applicabilità dell’istituto della revocazione del testamento per sopravvenienza di figli all’ipotesi non espressamente disciplinata dal legislatore di dichiarazione giudiziale della paternità o della maternità.

Note 27.06.2018

La rinuncia al legato in sostituzione di legittima

di Leggi dopo

Il legittimario, destinatario di un legato in sostituzione di legittima avente ad oggetto un bene immobile, deve rinunciare al legato in forma scritta ove intenda esercitare l'azione di riduzione. Tale onere formale, concretizzandosi in una condizione dell'azione, può essere assolto fino al momento della decisione.

Note 05.06.2018

Libertà di autodeterminazione nella sfera privata e familiare e volontà di interrompere la vita

di Leggi dopo

La High Court rigetta una questione di incompatibilità tra il divieto di assistenza al suicidio, previsto dal Suicide Act 1961, ed il diritto alla autodeterminazione nella sfera privata e familiare protetto dall'articolo 8 della CEDU. 

Note 27.04.2018

Spunti intorno alla distinzione tra donazione diretta e indiretta alla luce delle Sezioni Unite

di Leggi dopo

Il trasferimento per spirito di liberalità di strumenti finanziari dal conto di deposito titoli del beneficiante a quello del beneficiario realizzato a mezzo banca, attraverso l'esecuzione di un ordine di bancogiro impartito dal disponente, non rientra tra le donazioni indirette, ma configura una donazione tipica ad esecuzione indiretta; ne deriva che la stabilità dell'attribuzione patrimoniale...

Note 20.04.2018

L’opponibilità dell’acquisto del terzo acquirente della casa coniugale al coniuge assegnatario

di Leggi dopo

Nella sentenza in commento si discute della natura giuridica del diritto di godimento dell’immobile da parte del coniuge assegnatario e della sua opponibilità al terzo acquirente con individuazione degli strumenti di tutela esperibili da questo ultimo.

Note 13.04.2018

Il criterio “della mancanza di mezzi adeguati” nella determinazione dell'assegno divorzile

di Leggi dopo

TRIBUNALE DI MATERA

La concessione dell'assegno divorzile in favore del coniuge più debole è subordinata all'accertamento da parte del giudice della mancanza di mezzi adeguati o comunque della impossibilità oggettiva di procurarseli.

Note 03.04.2018

La valutazione dello stato di abbandono morale e materiale del minore tra patologia psichiatrica e attualità dell...

di Leggi dopo

L'Autore prende in esame la valutazione dello stato di abbandono morale e materiale del minore. In particolare, il contributo analizza la correlazione tra la dichiarazione di adottabilità e la patologia psichiatrica del genitore, il parametro temporale di riferimento nella valutazione dello stato di abbandono morale e materiale ed, infine, il ruolo dei parenti e degli affidatari del minore.

Note 27.02.2018

La data non vera del testamento olografo: impugnativa e onere della prova

di Leggi dopo

La parte che contesti la verità della data indicata in un testamento olografo, in presenza di una delle ipotesi previste dall'art. 602, comma, 3 c.c., deve proporre domanda di accertamento negativo di tale elemento essenziale del testamento e grava su di essa l'onere della relativa prova.

Pagine