Diritti reali e condominio

Direttori di area:
Prof. Fabio Addis, Cons. Mauro Criscuolo, Prof. Francesco Macario


Comitato editoriale:
Guglielmo Bevivino, Andrea Bucelli, Nicola Rumine

Note 25.02.2014

Uso della videosorveglianza nelle parti comuni dell’edificio condominiale: presupposti di liceità prima e dopo la l....

di Leggi dopo

TRIBUNALE DI TRANI - sez. civ. area B - 28 maggio 2013 (ord.) - L’uso della videosorveglianza nelle parti comuni di edifici condominiali pone non pochi problemi di coordinamento tra la disciplina della proprietà condominiale e la disciplina in materia di diritti della persona e di protezione dei dati personali. Un recente provvedimento del Tribunale di Trani – che, di seguito, si commenta –...

Approfondimenti 14.02.2014

Distanze legali e realizzazione di una sopraelevazione

di Leggi dopo

Nel contributo che segue viene affrontata la questione inerente l’individuazione della nozione di “sopraelevazione”di cui all’art. 1127 c.c., sia dal punto di vista dogmatico che prettamente giurisprudenziale, laddove il corretto inquadramento della fattispecie de qua, lungi dal porsi come una mera querelle di carattere meramente dottrinale, presenta corollari in punto di disciplina di non poco...

Approfondimenti 03.02.2014

Il “fotovoltaico” tra proprietà e contratto

di Leggi dopo

L’incentivazione al ricorso ed alla produzione di energia da fonti rinnovabili costituisce uno dei temi centrali della politica internazionale e comunitaria in materia di protezione dell’ambiente. Questione di fondamentale importanza, da cui è opportuno prendere l’avvio, consiste nell’indagine circa la natura – “mobiliare” o “immobiliare” – degli impianti fotovoltaici. La questione ha, tra l...

Note 15.01.2014

Ripartizione delle spese tra nudo proprietario e usufruttuario e diritto di voto nell’assemblea condominiale

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. II - 4 luglio 2013, n. 16774  -  Qualora una unità immobiliare facente parte di un condominio sia oggetto di diritto di usufrutto, all'assemblea che intenda deliberare l'approvazione del preventivo di spesa per il rifacimento della facciata condominiale deve essere convocato il nudo proprietario, trattandosi di opere di manutenzione straordinaria (massima).

Note 03.01.2014

Accertamento della condominialità di un bene tra rappresentanza reciproca dei singoli condomini e rappresentanza...

di Leggi dopo

CASS. CIV. − sez. un. − 13 novembre 2013, n. 25454  -  Con la sentenza n. 25454 del 2013, le Sezioni Unite della Cassazione hanno negato che, quando un condomino agisce per l'accertamento della natura condominiale di un bene, sia necessario integrare il contraddittorio nei riguardi di tutti gli altri condomini, allorché le parti non mettano in discussione la comproprietà dei soggetti assenti e...

Pagine