Diritti reali e condominio

Direttori di area:
Prof. Fabio Addis, Cons. Mauro Criscuolo, Prof. Francesco Macario


Comitato editoriale:
Guglielmo Bevivino, Andrea Bucelli, Nicola Rumine

Note 08.08.2017

Il diritto al rimborso delle spese urgenti anticipate dal condomino

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. II – 10 aprile 2017, n. 9177 - L’intervento sostitutivo del singolo condomino non è ammesso quando il condominio versi in una situazione di stasi patologica, cioè in una inerzia operativa stabilizzata, non essendo consentito al singolo condomino sostituirsi agli organi condominiali in via generalizzata, al di fuori del caso in cui ricorra un’esigenza che richiede un urgente...

Note 12.06.2017

La nozione di “anno in corso” di cui all'art. 63 disp. att. cod.civ. per l'attribuzione delle spese condominiali al...

di Leggi dopo

CASS. CIV. – sez. II –22 marzo 2017, ord. 7395  -  L'obbligo di partecipazione ai contributi condominiali da parte dell'acquirente che sia subentrato nella proprietà della singola unità immobiliare ex art. 63, comma 4, disp. att. c.c. per quanto concerne l'esecuzione di lavori di straordinaria amministrazione sulle parti comuni (es. ristrutturazione della facciata dell'edificio condominiale)...

Note 25.05.2017

Ipoteca sui beni confiscati. Cessione di NPLs: una complicazione viene dalla Cassazione

di Leggi dopo

CASS. PEN.  - sez. I - 7 febbraio 2017, n. 9677  -  I terzi titolari di diritti su beni confiscati ai mafiosi, possono ottenere la tutela dei loro diritti a due condizioni: che i diritti siano sorti ex ante rispetto al momento della confisca e che sia dimostrata la buona fede del terzo nel momento della nascita di quel diritto.

Note 16.02.2017

La svolta e le lacune della pronuncia della Cassazione sulla donazione di bene facente parte di una più ampia...

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. un. - 15 marzo 2016, n. 5068  -  È nulla la donazione di un bene, o di una sua parte, compreso in una più ampia massa comune se l'atto non prevede l'espressa menzione dell'altruità del bene e l'assunzione dell'obbligo, da parte del donante, di procurarne la proprietà al donatario.

Note 29.12.2016

Infiltrazioni e lastrico solare: spunti a margine di una recente pronuncia delle Sezioni Unite

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. un. - 10 maggio 2016, n. 9449 - In tema di condominio negli edifici, quando l'uso del lastrico solare non è comune a tutti i condomini, dei danni che derivano da infiltrazioni nell'appartamento sottostante rispondono sia il proprietario o l'usuario esclusivo del lastrico solare (o della terrazza svolgente funzione di copertura), in quanto custode del bene ai sensi dell'art....

Note 21.12.2016

Estensione del regime della comunione legale tra coniugi all'acquisto per usucapione perfezionatosi in costanza di...

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. II - 11agosto 2016, n. 17033 - Gli acquisti per usucapione di beni immobili effettuati da uno solo dei coniugi durante il matrimonio, in vigenza del regime patrimoniale della comunione legale, entrano a far parte della comunione stessa, non distinguendo l'art. 177, comma 1, lettera a), c.c. tra acquisti a titolo originario e acquisti a titolo derivativo. Ne consegue che il...

Note 15.11.2016

Una precisazione della Cassazione sulla successione nel tempo di norme edilizie

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez.II - 25 luglio 2016, n. 15298 - In caso di successione nel tempo di norme edilizie, la nuova disciplina, se meno restrittiva, è applicabile anche alle costruzioni realizzate prima della sua entrata in vigore, con l'unico limite dell'eventuale giudicato formatosi nella controversia sulla legittimità della costruzione stessa, se invece, la nuova disciplina è più restrittiva, essa...

Note 11.11.2016

Azione revocatoria ex art. 2901 c.c. dell'atto di cessione delle quote sociali tra conviventi more uxorio

di Leggi dopo

TRIBUNALE DI ROMA - sez.III - n. 11361 del 6 giugno 2016 - Non sono inefficaci, ex art. 2901 c.c., gli atti di disposizione del patrimonio del debitore che pregiudichino l'interesse del creditore alla conservazione della garanzia patrimoniale, laddove il credito sia sorto in costanza di un rapporto di convivenza tra le parti. Quanto corrisposto in favore del convivente more uxorio, infatti,...

Pagine