Crisi d'impresa

Direttori di area:
Cons. Roberto Amatore, Avv. Giuseppina Ivone, Prof. Daniele Vattermoli


Comitato editoriale:
Soraya Barati, Camilla Bolognini, Marco Conforto, Clarisa L. Ganigian

Note 12.01.2018

La Cassazione torna ancora sulla fallibilità delle società pubbliche

di , Leggi dopo

CORTE DI CASSAZIONE

All'indomani dell'entrata in vigore del d.lgs. 19 agosto 2016, n. 175 recante il Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica (e in attesa del decreto correttivo reso necessario dalla parziale declaratoria di incostituzionalità della legge delega c.d. Madia), la Suprema Corte interviene ancora sulla questione della fallibilità delle società pubbliche – anche in house providing –...

Approfondimenti 09.01.2018

Il controllo giudiziale negli accordi di ristrutturazione

di Leggi dopo

Con il presente contributo, si intendono esaminare le varie fasi in cui si articola il controllo giudiziale negli accordi di ristrutturazione, partendo dal sindacato sul presupposto soggettivo ed oggettivo per la presentazione della domanda fino a giungere ad esaminare il ruolo del Tribunale nella procedura di omologazione, anche con riferimento ai nuovi istituti dell'accordo di...

Editoriali 04.01.2018

L'impresa agricola nelle procedure concorsuali alla luce della legge delega n. 155 del 2017

di Leggi dopo

Il principio della esenzione dell'imprenditore agricolo dal fallimento, già messo in crisi con la modifica dell'art. 2135 c.c. ad opera del d.lgs n. 228 del 2001 (nonché del d.lgs. n. 226 del 2001 relativo all'imprenditore ittico) che ha ampliato la nozione di imprenditore agricolo introducendo nella nozione di impresa agricola anche attività che non richiedono una connessione necessaria tra...

Approfondimenti 01.01.2018

Riforma della procedura fallimentare e rapporti pendenti. quali modifiche alla disciplina dei contratti diretti al...

di Leggi dopo

La legge n. 155 del 19 ottobre 2017, contenente la delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell'insolvenza, non prevede, per quel che concerne la disciplina dei rapporti giuridici pendenti al momento dell'apertura della procedura fallimentare l'introduzione di rilevanti novità rispetto all'assetto attuale. L'art. 7, comma 6, si limita a obbligare il...

Approfondimenti 21.12.2017

Autofallimento e difesa tecnica. La domanda di fallimento e la natura del relativo procedimento camerale

di Leggi dopo

La Suprema Corte in un interessante arresto giurisprudenziale ha da ultimo affermato che «Il debitore può assumere l'iniziativa per la dichiarazione del proprio fallimento senza ricorrere al ministero di un difensore, se e fino a quando la sua istanza non confligga con l'intervento avanti al tribunale di altri soggetti, portatori dell'interesse ad escludere la dichiarazione di fallimento, ciò...

Articoli 05.12.2017

L'esdebitazione. Brevi spunti interpretativi e applicativi in attesa della cd. “riforma Rordorf”

di Leggi dopo

L'istituto dell'esdebitazione fa il suo ingresso formale nel nostro ordinamento con la riforma delle procedure concorsuali del 2005, che lo disciplina ex professo come istituto completamente giudiziale all'art. 142 l.fall., nel cui solco si pone successivamente l'art. 14-terdecies,l. n. 3 del 2012, sui Procedimenti di composizione della crisi da sovraidebitamento.

Approfondimenti 14.11.2017

Il trattamento dei crediti tributari nell'ambito di un concordato preventivo, dopo la l. n. 232 del 2016

di Leggi dopo

La decisione in commento è stata pronunciata dalla Corte di Cassazione pochi mesi prima che il legislatore intervenisse nuovamente sull'art. 182-ter l. fall., in materia di transazione fiscale, con l'art. 1, comma 81, della l. 11 dicembre 2016, n. 232, entrata in vigore il 1° gennaio 2017.

Approfondimenti 08.11.2017

La reintroduzione dell’applicabilità dell’art. 2409 c.c. alle società a responsabilità limitata

di Leggi dopo

L’11 Ottobre 2017, il Senato della Repubblica ha approvato il disegno di legge delega S. n. 2581 titolato “Delega al Governo per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza”, che è così diventato legge 19 Ottobre 2017, n. 155, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 354 del 30 Ottobre 2017.

Pagine