Crisi d'impresa

Direttori di area:
Cons. Roberto Amatore, Avv. Giuseppina Ivone, Prof. Daniele Vattermoli


Comitato editoriale:
Soraya Barati, Camilla Bolognini, Marco Conforto, Clarisa L. Ganigian

Editoriali 07.07.2017

Tre cose sul concordato in continuità

di Leggi dopo

Il concordato in continuità non è disciplina che riguarda direttamente la proposta di concordato e quindi il rapporto tra debitore e creditori, bensì il piano concordatario, e quindi la soluzione che si ritiene di dover offrire per il recupero aziendale. Questa è una distinzione essenziale, che tuttavia sfugge quasi sempre. 

Editoriali 16.06.2017

La specialità del diritto della crisi d'impresa

di Leggi dopo

Si dice che il diritto della crisi d'impresa sia un diritto “speciale”. Il riferimento alla specialità acquista senso rapportando questo settore al diritto privato generale quale contesto più ampio nel quale si trova ad essere collocato secondo il classico rapporto che lega specie a genere. 

Editoriali 06.12.2016

Misure di prevenzione patrimoniali e procedure concorsuali

di Leggi dopo

Nelle osservazioni che seguono mi occuperò dell'ipotesi in cui il proposto sia al contempo un imprenditore commerciale insolvente; dell'ipotesi, più in particolare, in cui, prima o dopo l'avvio della misura di prevenzione patrimoniale, sia dichiarato il fallimento del proposto o sia aperta nei suoi confronti la procedura di l.c.a.

Editoriali 22.07.2016

Transazione fiscale e falcidia dell'Iva: le indicazioni dalla CGE

di Leggi dopo

La Corte di Giustizia della CE riconosce la possibilità di una riduzione dell'Iva in sede di procedure di ristrutturazione del debito tributario qualora il valore offerto sia almeno pari al valore dell'attivo liquidabile in sede fallimentare ed un attestatore indipendente asseveri sia la fattibilità del piano; la riduzione in questi termini non solo permetterebbe la sopravvivenza dell'impresa...

Editoriali 28.04.2016

Pianificazione dell’attività di impresa e gestione dell’insolvenza

di Leggi dopo

Uno degli aspetti centrali del nuovo diritto positivo della crisi di impresa entrato in vigore nell’ultimo decennio è dato dalle numerose regole sui piani aziendali in tema di contratti di ristrutturazione e concordato preventivo....

Editoriali 14.04.2016

Soluzioni negoziate della crisi e capitalizzazione dei crediti

di Leggi dopo

Queste brevi osservazioni traggono spunto dalla lettura del libro “Operazioni societarie straordinarie e crisi di impresa”, scritto dal Prof. Bastia e dalla Dott.ssa Brogi.

Editoriali 22.12.2015

La rinegoziazione del concordato post-omologazione

di Leggi dopo

Cosa succede se, durante la fase di esecuzione del concordato, liquidatorio o in continuità aziendale, il proponente si accorge di non poter adempiere alle obbligazioni concordatarie, così come confezionate nella proposta originariamente accettata dai creditori ed omologata dal tribunale? In tale circostanza, l’alternativa è soltanto tra la risoluzione per inadempimento, su istanza dei...

Editoriali 15.07.2015

Spigolature intorno al decreto legge n. 83 del 2015

di Leggi dopo

Quelli che seguono vogliono essere solo alcuni suggerimenti, scaturiti da una primissima lettura del decreto legge n. 83 del 2015, finalizzati a chiarire, in sede di conversione, taluni punti apparsi meritevoli di più attenta riflessione, al solo fine di rendere concretamente applicabili le disposizioni di nuova introduzione, e senza prendere alcuna posizione in ordine al merito delle concrete...

Pagine