Crisi d'impresa

Direttori di area:
Prof.ssa Pasqualina Farina, Avv. Giuseppina Ivone, Prof. Daniele Vattermoli


Comitato editoriale:
Soraya Barati, Camilla Bolognini, Marco Conforto, Clarisa L. Ganigian

Articoli 04.10.2019

La continuità dell'impresa nel nuovo codice della crisi fra dimensione soggettiva dell'imprenditore e interesse alla...

di Leggi dopo

Le norme del nuovo codice della crisi e della insolvenza, anche sulla base delle sollecitazioni dell'Unione europea, rivolgono particolare considerazione alla conservazione del valore dell'impresa. Tale finalità può sembrare utopistica (come taluno ha sottolineato riferendosi al c.d. “mito”  della continuità aziendale) rispecchiando una visione scarsamente pragmatica della realtà ed esprimendo...

Articoli 26.08.2019

Autonomia contrattuale e crisi d'impresa: concordato stragiudiziale e piano attestato

di Leggi dopo

La possibilità di gestire la crisi d'impresa nelle esclusive maglie del diritto privato è perseguibile avvalendosi del prezioso strumento contrattuale in grado di adattarsi agevolmente alle concrete esigenze del singolo caso concreto.

Articoli 01.08.2019

Autonomia contrattuale e crisi d'impresa: gli accordi di ristrutturazione dei debiti

di Leggi dopo

L'introduzione degli accordi di ristrutturazione dei debiti va ricondotta al processo di “privatizzazione” che ha interessato il diritto della crisi d'impresa da parte del legislatore del 2005, in continuità con le precedenti scelte volte a favorire la c.d. gestione privata della crisi d'impresa mediante l'adozione di soluzioni privatistiche.

Articoli 28.05.2019

Speciale: Nuovo codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza

di GRATIS PER 10 GIORNI

Nella Gazzetta Ufficiale n. 38 del 14 febbraio 2019 è stato pubblicato il D.lgs. 12 gennaio 2019 n. 14 emanato in attuazione della legge delega n. 155/2017 recante il Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza....

Articoli 27.05.2019

L'esecuzione del concordato preventivo alla luce del codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza

di Leggi dopo

La fase esecutiva del concordato preventivo è stata da sempre oggetto di scarse attenzioni da parte del legislatore che, nell'attuale assetto della legge fallimentare, dedica ad essa solo due disposizioni: 1) l'art. 182 l.fall., intitolato “cessioni”, destinato a trovare applicazione, appunto, per il concordato con cessione dei beni; 2) l'art. 185 l.fall., rubricato «esecuzione del concordato»,...

Articoli 29.04.2019

Analisi dell'efficacia degli indicatori dello stato di crisi

di Leggi dopo

Con la pubblicazione sulla G.U. dello schema di decreto legislativo n. 14/2019, recante il “Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza”, emanato in attuazione della delega di cui alla Legge 19 ottobre 2017, n. 155, può dirsi – per quello che concerne l'oggetto del presente articolo – avviato, nel nostro ordinamento, un percorso normativo inteso a fare emergere, con la necessaria...

Articoli 05.04.2019

Autonomia contrattuale e crisi d'impresa

di Leggi dopo

La disciplina delle crisi dell'impresa sta subendo un importante processo riformatorio. Tra i molteplici interventi che hanno investito la materia sin dal 1942, è solo recentemente che la direzione intrapresa dal legislatore sembri perseguire un obiettivo ben preciso: armonizzare, nell'ambito del diritto della crisi d'impresa, le soluzioni di matrice privatistica con le procedure concorsuali.

Articoli 04.04.2019

Appunti sull’impresa nel diritto della crisi

di Leggi dopo

Nell’universo del fallimento la materia oscura è data dall’impresa. Nelle regole giuridiche, nelle decisioni della giurisprudenza e nelle strategie di avvocati ed aziendalisti l’insolvenza è vissuta come un problema dell’imprenditore che coinvolge, fino al completo assorbimento, l’impresa.

Pagine