Crisi d'impresa

Direttori di area:
Cons. Roberto Amatore, Avv. Giuseppina Ivone, Prof. Daniele Vattermoli


Comitato editoriale:
Soraya Barati, Camilla Bolognini, Marco Conforto, Clarisa L. Ganigian

Approfondimenti 30.10.2018

Emersione e gestione tempestiva della crisi: innovazioni e potenziali criticità nella legge n. 155 del 2017

di Leggi dopo

Il lavoro analizza le scelte operate della legge di riforma delle discipline della crisi d’impresa e dell’insolvenza (l. n. 155 del 2017) e dalla relativa normativa di attuazione (v. schema di decreto di delegato, licenziato dal Ministero della Giustizia lo scorso 11 ottobre) in punto di emersione e governo del declino, illustrando ulteriori spazi di affinamento del quadro normativo.

Approfondimenti 28.08.2018

Strumenti d'allerta, accesso alle procedure, concordato preventivo nella bozza di codice della crisi: un risultato...

di Leggi dopo

Già all’indomani della divulgazione della bozza di decreto delegato, ambiziosamente definito “Codice della crisi e dell’insolvenza”, è stato possibile constatare, nell’ambito degli “addetti ai lavori”, due tipi di reazioni, l’una di segno opposto all’altra. Da un lato, un giudizio ampiamente favorevole (già solo per il fatto di aver rimesso mano in modo finalmente organico – o quasi – alla...

Approfondimenti 29.06.2018

Effetti ed esecuzione degli accordi di ristrutturazione

di Leggi dopo

Con il presente contributo, si intende esaminare l'accordo di ristrutturazione con specifico riferimento al suo momento attuativo. In particolare, per quanto concerne gli effetti, punto centrale della disamina è costituito sia dalla pubblicazione dell'accordo nel registro delle imprese che dalla sua omologazione, successiva ed eventuale: da entrambi discendono importanti conseguenze giuridiche...

Approfondimenti 21.06.2018

La continuità di impresa nella procedura di liquidazione giudiziale alla luce della legge delega n. 155 del 2017

di Leggi dopo

L'espressione continuità aziendale, nota nelle discipline aziendalistiche, ha assunto un autonomo rilievo giuridico nel diritto della crisi di impresa con la introduzione dell'apposita disciplina del concordato in continuità aziendale. 

Approfondimenti 26.02.2018

Crisi da sovraindebitamento e autonomia dei privati

di Leggi dopo

Il contributo propone, anche alla luce della riforma in itinere, una breve analisi degli strumenti civilistici (mandato, trust, atto di destinazione e contratto di affidamento fiduciario) funzionali a un accordo parzialmente liquidatorio di composizione della crisi da sovraindebitamento. 

Approfondimenti 13.02.2018

Le azioni revocatorie fallimentari nel codice antimafia

di Leggi dopo

Il tema delle interferenze tra sequestro e/o confisca, da un lato, e fallimento, dall'altro, nell'ipotesi nella quale i beni oggetto dell'una e dell'altra procedura coincidano, è quanto mai dibattuto in giurisprudenza ed in dottrina. ...

Approfondimenti 01.02.2018

Tutela dei creditori e continuità aziendale: la proposta europea per una disciplina armonizzata di ristrutturazione...

di Leggi dopo

Il legislatore unionale torna sulla disciplina della crisi e, con il provvedimento in commento, si propone di introdurre una serie di regole minimamente armonizzate quanto alla ristrutturazione preventiva e alla seconda opportunità, nonché all'aumento dell'efficienza delle procedure.

Approfondimenti 18.01.2018

La natura giuridica degli accordi di ristrutturazione e dei piani attestati di risanamento

di Leggi dopo

Con il presente contributo, si intende esaminare la questione relativa alla natura giuridica degli accordi di ristrutturazione e dei piani attestati di risanamento, gli strumenti di risoluzione della crisi di impresa di stampo più spiccatamente privatistico tra quelli elaborati dal legislatore. Particolare attenzione viene riservata alle differenze tra i due istituti, anche operando dei...

Pagine