Banca finanza assicurazioni

Direttori di area:
Prof. Paoloefisio Corrias, Prof.ssa Sara Landini, Prof. Daniele Maffeis, Prof. Stefano Pagliantini


Comitato editoriale:
Luigi Giacomo Vigoriti, Ettore Maria Lombardi, Giacomo Bizzarri

Note 17.10.2018

Obblighi informativi e Banche “risolte”

di Leggi dopo

Il cosiddetto ente ponte, costituito in seguito alla risoluzione di un istituto di credito in dissesto, è legittimato passivo nella causa di responsabilità contrattuale promossa dall'azionista della banca oggetto del procedimento risolutorio, il quale faccia valere l'inadempimento degli obblighi informativi gravanti sulla stessa.

Note 10.10.2018

ATP ex art. 8 l. n. 24 del 2017 e legittimazione processuale dell'assicuratore della struttura sanitaria e del...

di , Leggi dopo

In tema di responsabilità sanitaria, allorché sia promossa la consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite disciplinata dall'art. 696-bis c.p.c., il cui espletamento costituisce, ai sensi dell'art. 8 l. n. 24 del 2017, condizione di procedibilità della domanda giudiziaria, sono parti necessarie tutti i soggetti che il ricorrente prospetti come obbligati al risarcimento...

Note 04.09.2018

Superamento del tasso soglia nel periodo precedente l’entrata in vigore dell’art. 2-bis d.l. 185/2008: rilevanza...

di Leggi dopo

In tema di contratti bancari, l'art. 2-bis d.l. n. 185 del 2008, inserito dalla legge di conversione n. 2 del 2009, in forza del quale, a partire dal 1 gennaio 2010, la commissione di massimo scoperto (CMS) entra nel calcolo del tasso effettivo globale medio (TEGM) rilevato dai decreti ministeriali emanati ai sensi dell'art. 2, comma 1,  l. n. 108 del 1996, ai fini della verifica del...

Note 25.06.2018

La generale irrilevanza delle sopravvenienze usurarie secondo le Sezioni Unite

di Leggi dopo

Se il tasso degli interessi concordato tra mutuante e mutuatario superi, nel corso dello svolgimento del rapporto, la soglia dell'usura come determinata in base alle disposizioni della l. n. 108 del 1996, non si verifica la nullità o l'inefficacia della clausola contrattuale di determinazione del tasso degli interessi stipulata anteriormente all'entrata in vigore della predetta legge, o della...

Note 12.06.2018

La latitanza della compagnia di assicurazione alla procedura di mediazione delegata dal giudice rappresenta una nuova...

di Leggi dopo

La pronuncia in esame rappresenta un passo in avanti verso l'attuazione della Direttiva sulla mediazione 2008/52/CE conformemente a quanto sollecitato dalla Risoluzione del Parlamento europeo del 12 settembre 2017 che ha invitato «la Commissione e gli Stati membri ad applicare e mettere in atto misure di salvaguardia adeguate nei processi di mediazione al fine di limitare i rischi per le parti...

Note 17.04.2018

La segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d’Italia per le operazioni d’acquisto di valori mobiliari con leva...

di Leggi dopo

È illegittima la segnalazione alla Centrale Rischi del nominativo del cliente da parte della banca per le operazioni di acquisto, con leva finanziaria, e vendita, con clausola di marginalizzazione del rischio, di titoli mobiliari come schema operativo che sottende un acquisto di “pronti contro termine”, la cui segnalazione è invece prevista dalla Circolare n. 139 dell’11 febbraio 1991 di Banca...

Note 22.02.2018

La rilevanza usuraria della commissione di massimo scoperto

di Leggi dopo

CORTE DI CASSAZIONE

Il tema della rilevanza usuraria della commissione di massimo scoperto (omissis) si pone come questione di massima particolare importanza ex art. 374 c.p.c.

Note 02.02.2018

Modificabilità della linea di gestione e tutela dell'investitore retail nel contratto per la prestazione del servizio...

di Leggi dopo

Non rientra nella nozione normativa di «istruzioni vincolanti», di cui all'art. 24 TUF, l'ordine di investimento che alteri le caratteristiche della gestione per contratto in essere; un ordine di simile genere integra, per contro, contratto sostitutivo di aspetti fondamentali e caratterizzanti di quello in essere.

Pagine