Arbitrato e processo civile

Direttori di area:
Prof. Andrea Carlevaris, Dott.ssa Rosaria Giordano, Prof. Andrea Panzarola


Comitato editoriale:
Marco Farina, Aniello Merone, Roberta Metafora

Approfondimenti 30.09.2014

L’autodichia delle Camere tra insindacabilità dei regolamenti parlamentari ex art. 134 Cost. e universalità della...

di Leggi dopo

È inammissibile la questione di legittimità costituzionale dell’art. 12 del Regolamento del Senato della Repubblica del 17 febbraio 1971 e succ. mod., nella parte in cui attribuisce al Senato stesso il potere di giudicare in via esclusiva e definitiva dei ricorsi avverso gli atti ed i provvedimenti adottati nei confronti dei propri dipendenti, sollevata, in riferimento agli artt. 3, 24, 102,...

Note 24.09.2014

Accertamento dell’obbligo del terzo

di Leggi dopo

TRIBUNALE DI LATINA - 26 aprile 2014 - Un’analisi della pronuncia con cui il giudice di merito fa corretta applicazione dei principi in materia di espropriazione presso terzi, introdotti dalla novella del 2012 (legge 24 dicembre 2012, n. 228), applicabile a tutti i processi esecutivi instaurati a decorrere dal 1° gennaio 2013.

Articoli 19.09.2014

Le modalità della redazione del ricorso per cassazione alla luce delle esigenze di sinteticità

di Leggi dopo

In una missiva inviata dal Presidente della Corte di Cassazione al Presidente del Consiglio Nazionale Forense, si è sottolineata l’importanza che gli atti depositati dalle parti nel procedimento per cassazione siano caratterizzati dai medesimi requisiti della “chiarezza” e della “sinteticità”, che dovrebbero contraddistinguere le sentenze. Quanto, in particolare, alle esigenze di sinteticità...

Editoriali 15.09.2014

Nuovi ritocchi in vista per il processo civile: mini-riforma ad iniziativa governativa, con promessa di fare (si...

di Leggi dopo

Considerazioni sul Decreto-legge recante “Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la deflazione dell’arretrato in materia di processo civile".

Note 12.09.2014

I requisiti di validità della clausola compromissoria binaria nelle controversie plurilaterali

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. I - 3 giugno 2014, n. 12370 - La fattispecie esaminata dalla Cassazione nella sentenza in commento, riguarda la validità della clausola compromissoria cd. “binaria” - che devolve determinate controversie alla decisione di tre arbitri, due dei quali da nominare da ciascuna delle parti ed il terzo, in caso di disaccordo tra questi, dal Presidente del Tribunale - al di fuori...

Approfondimenti 05.09.2014

Brevi note sulla chiamata in causa del terzo da parte dell’attore nel rito sommario di cognizione

di Leggi dopo

Il Tribunale di Bari ha affermato che anche nel procedimento sommario di cognizione l’attore può essere autorizzato, nonostante il silenzio serbato dagli artt. 702-bis ss. c.p.c., alla chiamata in causa di terzi in causa, ove tale esigenza sia sorta dalle difese del convenuto (sulla scorta di quanto previsto dall’art. 183, comma 5, c.p.c.). Ciò offre lo spunto per verificare, alla luce degli...

Note 03.09.2014

I requisiti “minimi” di forma-contenuto del ricorso per Cassazione ex art. 348 ter c.p.c. avverso la pronuncia di...

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. VI - 28 maggio 2014, n. 12034  (ord.) - CASS. CIV. - sez. VI - 9 giugno 2014 n. 12936 (ord.) - La Corte di Cassazione, con le ordinanze nn. 12034 e 12936 del 2014, è intervenuta sulla delicata questione concernente i requisiti di forma e di contenuto che il ricorso per Cassazione avverso la sentenza di primo grado, proposto ex art. 348-ter c.p.c., deve rispettare al fine di...

Articoli 02.09.2014

L’arbitrato nelle controversie in materia locativa

di Leggi dopo

Non paiono, in linea di principio, sussistere ostacoli di ordine normativo alla deferibilità in arbitri di controversie di natura locativa, non risultando i diritti promananti dal rapporto di natura indisponibile, secondo quanto previsto dall'art. 806 c.p.c., così come modificato dal d.lgs. 2 febbraio 2006, n. 40, né rientrando le relative controversie tra quelle di cui all'art. 409 c.p.c., non...

Pagine