Arbitrato e processo civile

Direttori di area:
Prof. Andrea Carlevaris, Dott.ssa Rosaria Giordano, Prof. Andrea Panzarola


Comitato editoriale:
Marco Farina, Chiara Mastracchio, Aniello Merone, Roberta Metafora

Multimedia 21.08.2017

Precedente giudiziale e diritto vivente negli atti difensivi

di Leggi dopo

Intervento del Prof. Francesco Macario durante la II sessione del Convegno "Concisione e sobrietà negli atti giudiziari" svoltosi a Roma il 5 maggio u.s.

Multimedia 18.08.2017

Continenza espositiva degli scritti difensivi e principio del contraddittorio

di Leggi dopo

Intervento del Prof. Andrea Panzarola durante la II sessione del Convegno "Concisione e sobrietà negli atti giudiziari" svoltosi a Roma il 5 maggio u.s.

Multimedia 09.08.2017

Il principio di chiarezza e sinteticità degli atti nel processo amministrativo

di Leggi dopo

Intervento del Prof. Vicenzo Cerulli Irelli durante la II sessione del Convegno "Concisione e sobrietà negli atti giudiziari" svoltosi a Roma il 5 maggio u.s.

Editoriali 04.08.2017

In che senso il diritto scaturisce dal fatto

di Leggi dopo

Dice il brocardo: “ex facto oritur ius”. Si insegna, tutto ciò in due sensi. In primo luogo nel senso che dalle esigenze della vita si origina la necessità della regola. È dalla fattualità che sorge la necessità della disciplina. In secondo luogo nel senso che il fatto costituisce l’essenziale problema del giudizio. L’accertamento della verità fattuale integra il presupposto per la corretta...

Note 31.07.2017

Il progetto di distribuzione del credito e l'espropriazione immobiliare: portata dell'articolo 566 c.p.c.

di Leggi dopo

CASS. CIV. – sez. III – 27 gennaio 2017, n. 2044  -  Nell'espropriazione immobiliare, legittimamente il progetto di distribuzione prescinde dalle ragioni di credito per le quali il creditore non abbia prodotto i necessari documenti giustificativi entro il termine a tale scopo fissato dal giudice dell'esecuzione o, in mancanza di contrarie espresse disposizioni nel provvedimento di delega, dal...

Approfondimenti 20.07.2017

La transazione nel processo civile

di Leggi dopo

La transazione è uno strumento offerto dall'ordinamento all'autonomia privata per conseguire la soluzione negoziale delle controversie attraverso la costituzione di un regolamento di interessi che sostituisce (transazione novativa) o integra (transazione semplice) la fonte originaria del rapporto litigioso e che, in entrambi i casi, preclude la rivalutazione giudiziale del rapporto transatto.

Articoli 18.07.2017

Il punto sulla “compensazione” delle spese di lite dopo la novella del 2014

di Leggi dopo

Come ben riepilogato dalla giurisprudenza di legittimità (Cass. civ., sez. III, 20 ottobre 2014,n. 22224), l'esercizio – da parte del giudice di merito – del potere di disporre la compensazione è stato, nel tempo, sottoposto a un controllo sempre più pregnante: si è passati dalla formulazione originaria dell'art. 92 c.p.c. (“giusti motivi”), alla riforma contenuta nella l. 28 dicembre 2005, n....

Articoli 14.07.2017

Qualche considerazione sulle proposte della c.d. Commissione Alpa in materia di volontaria giurisdizione

di Leggi dopo

Il sistema del controllo giudiziario degli atti di amministrazione straordinaria riguardanti il patrimonio dei figli minori da parte dei genitori esercenti la responsabilità genitoriale (art. 320 c.c.) mostra su di sé le tracce del tempo. La disciplina, da più parti criticata, appare eccessivamente burocratica e necessita di opportune semplificazioni, nell'ottica di un risparmio delle scarse...

Pagine