Arbitrato e processo civile

Direttori di area:
Prof. Andrea Carlevaris, Dott.ssa Rosaria Giordano, Prof. Andrea Panzarola


Comitato editoriale:
Marco Farina, Chiara Mastracchio, Aniello Merone, Roberta Metafora

Articoli 30.08.2018

Le prove assunte all'estero nel processo civile italiano

di Leggi dopo

L'istituto dell'assunzione delle prove all'estero è disciplinato dall'insieme di fonti internazionali, europee e di diritto interno che si sono susseguite nel tempo, tutte tendenti al principio dell'applicazione della lex loci; oltre all'ipotesi derogatoria di richiesta di applicazione di procedure particolari da parte del giudice rogante, il limite invalicabile dalla legislazione straniera è...

Articoli 28.06.2018

Questioni processuali in tema di mediazione

di Leggi dopo

Il legislatore ha affidato al d.lgs. 4 marzo 2010, n. 28 (poi novellato con il d.l. n. 69 del 2013, convertito in l. n. 98 del 2013) la disciplina della mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali. L'indagine che si propone sul decreto in esame prevede una strutturazione per aree rilevanti che andranno analizzate prescindendo dalla sistemazione attuata nel...

Articoli 23.05.2018

Il litisconsorzio nel processo amministrativo: tra ragioni di forma e di sostanza

di Leggi dopo

Dopo aver analizzato le peculiarità che connotano gli istituti del litisconsorzio e dell'intervento nel processo amministrativo, il contributo esamina l'interpretazione dell'art. 41, comma 2, c.p.a., fornita dall'Adunanza Plenaria, secondo la quale non è consentita al privato danneggiato la proposizione, innanzi al giudice amministrativo, di una domanda risarcitoria nei confronti del privato...

Articoli 03.05.2018

La tutela dell'autenticità ed integrità dell'accordo sulla nomina degli arbitri

di Leggi dopo

Le parti possono salvaguardare ex ante l'equidistanza dell'arbitro a fronte di future sopravvenienze, tramite il rinvio ad un regolamento precostituito, ovvero prevedendo delle specifiche disposizioni nella convenzione arbitrale. In mancanza di tutto ciò, sembra che la stessa volontà delle parti debba essere interpretata nel senso di voler tutelare l'indipendenza e l'equidistanza dell'arbitro a...

Articoli 28.03.2018

Attualità della funzione conciliativa della consulenza tecnica preventiva ex art. 696-bis c.p.c.

di Leggi dopo

Lo scritto analizza la definitiva collocazione degli istituti in questione affrancati dalla tutela cautelare latu sensu e la concreta applicazione degli stessi nell'ottica deflattiva del processo, nel solco di quello che era il traguardo (non tanto velato) del legislatore.

Articoli 06.03.2018

Effetti della dichiarazione di fallimento sul giudizio arbitrale

di Leggi dopo

Il tema degli effetti del fallimento sull'arbitrato rimane, ancora oggi, di grande attualità ed interesse. Varie, infatti, sono le tematiche affrontate e non del tutto risolte in modo sistematico e compiuto, cosicché le varie questioni che, inevitabilmente, si intrecciano, impongono all'interprete di affrontare – non prima di una breve analisi introduttiva dell'istituto dell'arbitrato nelle sue...

Articoli 17.01.2018

La domanda giudiziale nel sistema “bipolare” del risarcimento del danno

di Leggi dopo

Nell'articolo vengono esaminate le peculiari questioni processuali correlate al contenuto della domanda di risarcimento del danno alla persona, in un sistema bipolare di risarcimento del danno, come quello ormai configurato dal “diritto vivente” nel nostro ordinamento. Peraltro, sulla problematica esaminata incide anche la nuova distinzione tra mutatio ed emendatio libelli elaborata nella...

Articoli 18.07.2017

Il punto sulla “compensazione” delle spese di lite dopo la novella del 2014

di Leggi dopo

Come ben riepilogato dalla giurisprudenza di legittimità (Cass. civ., sez. III, 20 ottobre 2014,n. 22224), l'esercizio – da parte del giudice di merito – del potere di disporre la compensazione è stato, nel tempo, sottoposto a un controllo sempre più pregnante: si è passati dalla formulazione originaria dell'art. 92 c.p.c. (“giusti motivi”), alla riforma contenuta nella l. 28 dicembre 2005, n....

Pagine