Arbitrato e processo civile

Direttori di area:
Prof. Andrea Carlevaris, Dott.ssa Rosaria Giordano, Prof. Andrea Panzarola


Comitato editoriale:
Marco Farina, Chiara Mastracchio, Aniello Merone, Roberta Metafora

Approfondimenti 12.10.2018

Le criticità del nuovo tentativo di conciliazione ex art. 8 della l. n. 24 del 2017 nella risoluzione delle...

di Leggi dopo

La l. 8 marzo 2017, n. 24, in vigore dal 1° aprile 2017, introduce nuove disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché norme in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie.

Approfondimenti 20.09.2018

L'onere del ricorso ex art. 615, comma 2, c.p.c., al giudice dell'esecuzione

di Leggi dopo

La fase sommaria dell'opposizione successiva all'inizio dell'esecuzione va introdotta con ricorso al g.e. soltanto ove il debitore chieda la sospensione del processo esecutivo: si tratta di un onere, non di un obbligo. Il debitore, che non aspiri alla misura cautelare, può direttamente introdurre la fase a cognizione piena con citazione davanti al giudice competente. Se l'opposizione concerne...

Approfondimenti 20.08.2018

Il nuovo Regolamento di arbitrato della Camera di commercio internazionale

di Leggi dopo

Il 1° marzo 2017 è entrata in vigore una nuova versione del Regolamento di arbitrato della Camera di commercio internazionale (“CCI”), che sostituisce quella del 2012. La riforma ha avuto portata più limitata delle precedenti, rispetto alle quali è intervenuta dopo un intervallo più breve e a seguito di un processo di revisione assai più rapido.

Approfondimenti 20.07.2018

Un esame della giurisprudenza di legittimità in tema di giudicato

di Leggi dopo

Lo scopo del presente lavoro è quello di indagare quelli che sono gli aspetti problematici della figura del giudicato sostanziale con particolare riguardo alle fattispecie del giudicato implicito e degli effetti del giudicato nei confronti dei terzi. Su tali tematiche invero la Suprema Corte è intervenuta a più riprese con pronunzie non sempre cristalline e non sempre caratterizzate da coerenza...

Approfondimenti 15.06.2018

Le questioni pregiudiziali di rito

di Leggi dopo

Le «questioni pregiudiziali attinenti al processo», o «di rito», sono al tempo stesso oggetto di decisione e mezzi di controllo sul rispetto delle regole processuali. Di sicuro sono un fenomeno complesso: non solo per la quantità dei problemi che pongono, sui quali gli interpreti si confrontano da tempo; ma anche per la tendenza a trascurarne altri. Il presente saggio propone un'analisi...

Approfondimenti 11.05.2018

Precostituzione del giudice e nuova circolare sulle tabelle degli uffici giudicanti

di Leggi dopo

Sulla scia di un lungo percorso di riflessione, nel nostro sistema giudiziario si è da tempo affermato l'orientamento giurisprudenziale che esclude ogni forma di discrezionalità nella scelta del giudice competente a conoscere di ciascuna controversia giurisdizionale, sebbene siano state fatte valere in passato varie opinioni dottrinali alternative tendenti ad operare, sul piano applicativo e...

Approfondimenti 30.04.2018

Il diritto civile tra legge e giudizio. Note in margine a un libro di Nicolò Lipari

di Leggi dopo

Una lettura critica (con una postilla) dell'ultimo libro di Nicolò Lipari, Il diritto civile tra legge e giudizio. Quali sono le conseguenze del necessario rovesciamento dell'ipostasi positivistica circa i rapporti tra legge e giudizio? Di quali valori può legittimamente farsi portatore il giudice? Quali sono i rischi di affidare il bilanciamento degli interessi ad altra discrezionalità che non...

Approfondimenti 26.04.2018

L'opposizione all'esecuzione a norma dell'art. 2929-bis c.c.

di Leggi dopo

Scopo dello scritto è quello di indagare, muovendo dalla ratio dell'art. 2929-bis c.c., proprio sul tema dell’opposizione all’esecuzione, sul quale, in assenza di pronunce giurisprudenziali, la dottrina è da poco tornata a concentrarsi.

Pagine