Note

Note 17.08.2017

La litispendenza comunitaria nel rapporto tra istruzione preventiva e giudizio di merito: rilievi critici in tema di...

di Leggi dopo

CORTE GIUST. UE - sez. II - 4 maggio 2017, causa C-29/16 - L'art. 27, par. 1, e l'art. 30, punto 1, Regolamento (CE) n. 44/2001 del Consiglio, del 22 dicembre 2000, concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale, devono essere interpretati nel senso che, in caso di litispendenza, la data di avvio di un procedimento...

Note 08.08.2017

Il diritto al rimborso delle spese urgenti anticipate dal condomino

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. II – 10 aprile 2017, n. 9177 - L’intervento sostitutivo del singolo condomino non è ammesso quando il condominio versi in una situazione di stasi patologica, cioè in una inerzia operativa stabilizzata, non essendo consentito al singolo condomino sostituirsi agli organi condominiali in via generalizzata, al di fuori del caso in cui ricorra un’esigenza che richiede un urgente...

Note 31.07.2017

Il progetto di distribuzione del credito e l'espropriazione immobiliare: portata dell'articolo 566 c.p.c.

di Leggi dopo

CASS. CIV. – sez. III – 27 gennaio 2017, n. 2044  -  Nell'espropriazione immobiliare, legittimamente il progetto di distribuzione prescinde dalle ragioni di credito per le quali il creditore non abbia prodotto i necessari documenti giustificativi entro il termine a tale scopo fissato dal giudice dell'esecuzione o, in mancanza di contrarie espresse disposizioni nel provvedimento di delega, dal...

Note 24.07.2017

Ancora in tema di competenza delle sezioni specializzate in materia di impresa. In attesa delle Sezioni Unite

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. VI-2 - ord. 22 marzo 2017, n. 7227  -  La ripartizione delle funzioni tra sezione ordinaria e sezione specializzata in materia di impresa del medesimo Tribunale non implica l'insorgenza di una questione di competenza, attenendo piuttosto alla distribuzione degli affari giurisdizionali all'interno dello stesso ufficio. Di conseguenza, ove il Tribunale ordinario abbia...

Note 21.07.2017

La pubblicità legale dei registri delle imprese prevale sul diritto all'oblio dei dati personali ivi inseriti

di Leggi dopo

CORTE GIUST. UE - sez. II -9 marzo 2017, C-398/15  -  La Corte di Giustizia dell'Unione Europea torna a pronunciarsi sul tema del diritto all'oblio in un caso concernente la richiesta da parte di un amministratore unico e liquidatore di una società, poi dichiarata fallita, di cancellazione dei propri dati dal registro delle imprese, in quanto considerati lesivi della propria “immagine”. I...

Note 13.07.2017

Il sindacato del giudice sulla fattibilità del piano di risanamento come requisito per l'applicazione dell'esenzione...

di Leggi dopo

CASS. CIV. – sez. VI – 5 luglio 2016, n. 13719  -  Nell'ambito dei piani attestati di risanamento trova applicazione il principio – elaborato dalla corte di legittimità con riferimento al concordato preventivo – secondo il quale il sindacato sulla fattibilità giuridica non incontra limiti particolari, mentre quello sulla fattibilità economica attiene alla verifica della sussistenza o meno di...

Note 11.07.2017

Prevalenza delle esigenze tecnico-produttive e organizzative tra i criteri di scelta dei lavoratori da licenziare...

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. lav. - 13 dicembre 2016, n. 25553  -  In tema di licenziamenti collettivi, l'art. 5 l. n. 223 del 1991 stabilisce che i lavoratori da licenziare vadano individuati in relazione alle esigenze tecnico-produttive e organizzative del complesso aziendale, nel rispetto dei criteri previsti dai contratti collettivi stipulati con i sindacati ovvero, in mancanza di tali accordi, nel...

Note 06.07.2017

Genitorialità illegale e interesse del minore

di Leggi dopo

Corte EDU - Grand Chamber - 24 gennaio 2017, n. 25358  -  Non sussiste vita familiare da proteggere qualora non sia trascorso un periodo minimo di convivenza del minore, nato da maternità surrogata, con la coppia di coniugi committenti che lo ha condotto in Italia in violazione della normativa interna. La misura dell'allontanamento del minore, nato da maternità surrogata, dalla coppia...

Pagine