Note

Note 22.03.2017

Obbligo di fedeltà e addebito della separazione: il punto sulla giurisprudenza di legittimità

di Leggi dopo

CASS. CIV. -  sez. VI - 24 agosto 2016, n. 17317 - In caso di violazione dell’obbligo di fedeltà la pronuncia di addebito della separazione può essere emessa quando l’attore provi la sussistenza del nesso di causalità tra il comportamento infedele e l’intollerabilità della convivenza.

Note 21.03.2017

La corretta interpretazione delle clausole del contratto assicurativo secondo la Corte di cassazione

di , Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. III - 29 settembre 2016, n. 19299  -  Secondo i canoni ermeneutici di cui agli artt. 1363 e 1370 c.c., le clausole contenute nelle condizioni generali predisposte dall'assicuratore vanno interpretate le une per mezzo delle altre, attribuendo a ciascuna il senso che risulta dal complesso dell'atto e, in caso di ambiguità, in senso sfavorevole al predisponente.  

Note 17.03.2017

Assegno di natalità: legittimo subordinarlo al possesso del permesso di lungo soggiorno?

di Leggi dopo

TRIBUNALE DI MONZA – sez. II – 5 dicembre 2016, n. 396  -  L'assegno di natalità, previsto dalla legge n. 190 del 2014, può essere legittimamente concesso solo in presenza di taluni requisiti, tra cui figura il permesso di lungo soggiorno per cittadini extracomunitari: la ratio sottesa alla normativa in questione consiste nell'individuare un criterio di selezione nella concessione del beneficio...

Note 16.03.2017

Responsabilità civile della pubblica Amministrazione e concorso di colpa del danneggiato

di Leggi dopo

CASS. CIV. – sez. III – 6 ottobre 2016, n. 19993  -  Ai fini dell'accertamento del concorso di colpa del danneggiato nella causazione dell'evento, la pubblica Amministrazione responsabile ai sensi dell'art. 2043 c.c. è tenuta ad assolvere l'onere probatorio dell'imprevedibilità e dell'inevitabilità dell'evento mediante l'individuazione di precisi indici rivelatori di negligenza, imprudenza,...

Note 15.03.2017

La tutela del diritto all'oblio rispetto alla conservazione di notizie negli archivi online

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. I - 24 giugno 2016, n. 13161  -  Integra i presupposti dell'illecito trattamento di dati personali la conservazione di un articolo di cronaca nell'archivio online di una testata giornalistica che si protragga per un rilevante lasso di tempo dalla originaria pubblicazione, specie allorquando sia trascorso un significativo arco temporale dalla richiesta, inviata dall'interessato...

Note 14.03.2017

Vendita a corpo o a misura: una questione interpretativa

di Leggi dopo

CASS. CIV. - sez. VI – 24 ottobre 2016, n. 21342 - Costituisce un unico contratto di trasferimento immobiliare ogni vendita conclusa tra le stesse parti e per un prezzo complessivo ancorché abbia ad oggetto cumulativamente due o più immobili, così che, nell'ipotesi in cui la vendita di immobili sia avvenuta a corpo e non a misura, al fine di stabilire se si è verificato uno scostamento ritenuto...

Note 08.03.2017

La compatibilità del trust con la disciplina della famiglia e delle successioni

di Leggi dopo

Tribunale di Roma, 29 ottobre 2016, n. 20189  -  È inefficace l'atto di compravendita di quote societarie e il successivo atto istitutivo del trust, costituito con il conferimento delle medesime quote, in esecuzione di un mandato fiduciario tra acquirente e alienante (nella specie, le quote societarie erano state trasferite dalla figlia alla madre, la quale le aveva, poi, conferite in un trust...

Note 06.03.2017

Il principio di precauzione nel campo della sicurezza alimentare e la potestà legislativa statale

di Leggi dopo

Corte di Giustizia dell'Unione Europea, Quarta Sezione, 19 gennaio 2017, causa C- 282/15, Queisser Pharma GmbH - Bundesrepublik Deutschland - Gli articoli 6 e 7 del Regolamento (CE) n. 178 del 2002 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 28 gennaio 2002, che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare...

Pagine