Editoriali

Editoriali 18.10.2018

Psicopatologia della legislazione quotidiana: le società sportive dilettantistiche di nuovo a lucro zero

di Leggi dopo

Nel corso di pochi mesi, il legislatore ha dapprima introdotto una disciplina per le “società sportive dilettantistiche lucrative” (S.s.d.l.), con la Legge di Bilancio 2018 (L. 27 dicembre 2017, n. 205) - di cui si è data notizia in questa Rivista in un precedente editoriale (Novità nell'organizzazione e gestione di attività sportive: le società sportive dilettantistiche lucrative, del 7 maggio...

Editoriali 09.10.2018

Chi controlla la nostra identità digitale dopo la morte?

di Leggi dopo

L’interrogativo appena evocato definisce uno dei temi emergenti del diritto dell’economia digitale. Capire esattamente chi, a quali condizioni e con quali limiti può ritenersi titolare di un potere di controllo su dati

Editoriali 08.10.2018

Terzo Settore, Stato e mercato: dall'illusione della privatizzazione “efficiente” alle prospettive di rifondazione...

di Leggi dopo

In Italia, la riforma del Terzo Settore è arrivata dopo anni di tentativi, di progetti rimasti nel cassetto, di normative incomplete. Su un piano più squisitamente pratico, occorreva conciliare il generale interesse a realizzare un disegno organico, che consentisse una decisa espansione del settore nel quadro della produzione dei servizi del welfare, con interessi di aree quali quelle del...

Editoriali 12.09.2018

Quali prospettive “giuslavoristiche” per il codice della crisi e dell'insolvenza? La risoluzione del rapporto di...

di Leggi dopo

Quando l’insolvenza produce l’effetto sospensivo del rapporto di lavoro nell’attuale (e per ora ancora vigente) impianto regolatorio non è ben chiaro quali siano le disposizioni giuslavoristiche applicabili al licenziamento intimato dal curatore.

Editoriali 05.09.2018

L'azione di responsabilità del curatore nella (nuova) liquidazione giudiziale delle società

di Leggi dopo

L'emanando Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza, secondo l'attuale schema di decreto legislativo, offre qualche interessante spunto di riflessione nel prefigurato passaggio dall'art. 146, comma 2, l.fall. alla disciplina nuova affidata al suo art. 254, il quale concerne la legittimazione del curatore all'esercizio delle azioni di responsabilità, allorché la liquidazione giudiziale ...

Editoriali 03.09.2018

Convertito in legge il “decreto dignità”: al via il dibattito sui problemi interpretativi e applicativi

di Leggi dopo

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'11 agosto è stata pubblicata la legge di conversione del decreto legge n. 87/2018 entrata in vigore il giorno successivo, 12 agosto. Il decreto legge convertito è dunque rimasto in vigore poco meno di un mese, dal 14 luglio all'11 agosto 2018: come vedremo sono date rilevanti per i problemi di diritto transitorio.

Editoriali 29.08.2018

Quali prospettive “giuslavoristiche” per il codice della crisi e dell'insolvenza? Sospensione del rapporto di lavoro...

di Leggi dopo

In caso di apertura della procedura di liquidazione giudiziale lo schema di decreto, ad oggi, prevede che il rapporto di lavoro è sospeso per quattro mesi e che, alla scadenza di tale termine, in mancanza di diverse iniziative da parte del curatore (subentro o eventuale risoluzione), quel rapporto è risolto di diritto con effetto dalla apertura della procedura e diritto al preavviso (da...

Editoriali 24.08.2018

Il divieto di pubblicità di gioco e scommesse. Il modello italiano

di , Leggi dopo

Con il cd. Decreto Dignità (d.l. n. 87 del 2018, convertito in L. n. 96 del 2018), il Legislatore nazionale ha introdotto un divieto assoluto di pubblicità dei giochi d'azzardo, quale azione di contrasto alla ludopatia.

Pagine