Articoli

Articoli 09.04.2015

Prime riflessioni sulla riforma della legge 13 aprile 1988, n. 117

di Leggi dopo

A seguito della condanna dell’Italia da parte della Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) per l’inadempimento degli obblighi scaturenti dal principio della responsabilità degli Stati membri per violazione del diritto dell’Unione, il nostro Stato è tenuto ad adottare tutti i provvedimenti che l’esecuzione della predetta sentenza esige. A fronte del persistente inadempimento, la...

Articoli 03.04.2015

Applicabilità dell’art. 29, comma 2, d.lgs. n. 276 del 2003 sulla responsabilità solidale del committente alle...

di Leggi dopo

A seguito dell’entrata in vigore dell’art. 9, comma 1, del d.l. n. 76 del 2013, conv. in l. n. 99 del 2013, non vi può più essere dubbio dell’inapplicabilità alle pubbliche amministrazioni appaltanti dalla responsabilità in solido con il datore di lavoro per i crediti di lavoro e previdenziali vantati dai dipendenti delle aziende appaltatrici di cui all’art. 29, comma 2, del d.lgs. n. 276 del...

Articoli 26.03.2015

L’«elenco» dei rimedi esperibili dal compratore nel diritto comune europeo della vendita

di Leggi dopo

La disciplina del diritto comune europeo della vendita contiene all’art. 106 un «elenco» dei rimedi esperibili dal compratore in caso di inadempimento del venditore. L’articolo della proposta di regolamento ha una finalità prevalentemente informativa, consentendo alla parte acquirente, che non disponga di competenze in materia giuridica, di conoscere gli strumenti di tutela attribuiti dalla...

Articoli 26.03.2015

Effetti degli accordi di ristrutturazione dei debiti nei confronti dei terzi

di Leggi dopo

Un’affermazione ricorrente in giurisprudenza vuole che gli accordi di ristrutturazione dei debiti siano inidonei a produrre effetti nei confronti dei creditori estranei. L’idea di tale supposta insuscettibilità di incidere nella sfera giuridica dei terzi appare tanto diffusa quanto fondata su un rilievo intuitivo e piano: avendo gli accordi di ristrutturazione natura di contratto, essi sono...

Articoli 18.03.2015

Le indagini “esplorative” sui beni del debitore fra superamento delle asimmetrie informative ed esigenze di tutela...

di Leggi dopo

Il decreto legge 12 settembre 2014, n. 132, convertito con modificazioni in legge 10 novembre 2014, n. 162 ha inciso sulle modalità della ricerca dei beni da pignorare tramite accesso telematico alle banche dati, che in passato erano regolate dall’art. 492, comma 7, c.p.c., il quale è stato sì abrogato, ma al contempo anche trasfuso, con alcune novità, nel nuovo art. 492-bis c.p.c....

Articoli 16.03.2015

La profilazione dei dati personali: il problema e gli orientamenti del Garante della privacy

di Leggi dopo

Le tecniche automatizzate di trattamento dei dati personali hanno agevolato e reso sempre più frequente lo studio e l’aggregazione di ingenti quantità di informazioni relative ai più vari comportamenti dei soggetti. Il risultato è quello di riuscire a tracciare una serie di profili, nei quali far confluire ampie categorie di persone, da usare come targets per indirizzare campagne pubblicitarie,...

Articoli 02.03.2015

Dichiarazioni scritte e testimonianza scritta nel processo civile

di Leggi dopo

Antecedentemente all’introduzione, nel sistema processualcivilistico dell’art. 257-bis c.p.c., ad opera della l. n. 69 del 2009, la questione del valore probatorio di dichiarazioni scritte recanti attestazioni sui fatti di causa, provenienti da soggetti terzi, eventualmente acquisite agli atti di causa mediante le produzioni documentali di parte, andava risolta alla stregua della disciplina...

Articoli 27.02.2015

Il “diritto di aver torto” e gli oneri economici a carico del soccombente nel processo

di Leggi dopo

Il recente decreto legge 12 settembre 2014, n. 132, convertito con modificazioni in legge 10 novembre 2014, n. 162, è intervenuto sulla disciplina delle spese processuali (circoscrivendo le ipotesi di compensazione) e su quella degli interessi di mora dovuti a seguito della proposizione della domanda giudiziale (ora assai più elevati), così in sostanza incidendo – sia pure in maniera indiretta ...

Pagine