Articoli

Articoli 22.06.2017

Il trasferimento della servitù in luogo diverso nella recente giurisprudenza

di Leggi dopo

L'estensione e le modalità di esercizio delle servitù prediali sono regolate dal titolo costitutivo o dal possesso e, comunque, devono intendersi costituite in modo da soddisfare il bisogno del fondo dominante col minor aggravio del fondo servente, secondo il combinato disposto degli artt. 1063 e 1065 c.c. In particolare, se è stato stabilito originariamente il luogo in cui la servitù deve...

Articoli 08.06.2017

Cass. civ. n. 23418 del 2016: chi risponde della sorveglianza della Consob? Tra responsabilità da supervisione ...

di Leggi dopo

L'analisi dei criteri soggettivi di responsabilità degli amministratori della Consob, per come tracciata dalla sentenza in commento, deve essere preceduta da una considerazione di ordine propriamente processual civile che, per esigenze di armonia connesse alla tematica trattata nella presente sede, dovrà essere delimitata e concisa.

Articoli 19.05.2017

La dichiarazione di fallimento nella recente giurisprudenza di legittimità

di Leggi dopo

Il presente contributo ha la finalità di fare il punto su una questione tanto controversa quanto delicata quale è la procedura per la dichiarazione di fallimento con particolare riferimento al potere di iniziativa. 

Articoli 12.05.2017

Controversie per la liquidazione delle spese, degli onorari e dei diritti dell'avvocato: cosa cambia se la domanda...

di Leggi dopo

La disciplina concernente le controversie per la liquidazione delle spese, degli onorari e dei diritti dell'avvocato nei confronti del proprio cliente è stata di recente oggetto di modifiche ad opera del d.lgs. n. 150 del 2011 sulla semplificazione dei riti civili.

Articoli 19.04.2017

Nascita indesiderata e conseguenze risarcitorie

di Leggi dopo

Il danno da nascita indesiderata ricorre quando la gestante viene privata della possibilità d'interrompere la gravidanza per via dell'omessa diagnosi di malformazioni congenite del feto. La responsabilità per lesione del diritto all'interruzione della gravidanza a causa dell'omessa diagnosi di malformazione del nascituro si colloca nel quadro generale della responsabilità medica, la cui...

Articoli 12.04.2017

Il ritorno all'equo canone per il locatore evasore

di Leggi dopo

Il nuovo art. 13 della legge n. 431 del 1998, così come riformulato dalla legge di stabilità 2016, configura l'omessa registrazione del contratto di locazione abitativa quale inadempienza del locatore ad un obbligo civile, alla quale il conduttore può reagire con l'azione di riconduzione ad una delle tipologie ordinarie di locazione e la rideterminazione del canone nei limiti minimi in vigore...

Articoli 10.04.2017

Su alcune recenti questioni processuali in tema di liquidazione di compensi professionali

di Leggi dopo

Il recente decreto, datato 3 giugno 2016, n. 19599 del 2016, del Tribunale di Roma di rigetto di un ricorso per ingiunzione proposto da un avvocato nei confronti del cliente per compensi professionali solleva interessanti riflessioni.

Articoli 06.04.2017

L'incostituzionalità della automatica attribuzione ai figli del cognome paterno

di Leggi dopo

La Corte costituzionale (Corte cost., 21 dicembre 2016, n. 286), pronunciandosi a distanza di dieci anni sulla questione della legittimità costituzionale delle norme che prevedono l'automatica attribuzione ai figli del solo cognome paterno (cfr. Corte cost.,27 aprile 2007, n. 145 e 16 febbraio 2006, n. 61), ha accolto la q.l.c sollevata dall'App. di Genova nel corso di un procedimento di...

Pagine