Approfondimenti

Approfondimenti 29.11.2019

Gli accordi di ristrutturazione dei debiti dopo il d.lgs. n. 14 del 2019

di Leggi dopo

La riforma del diritto fallimentare ha introdotto negli ultimi anni significative novità nella disciplina dell'insolvenza ed ha istituito numerosi strumenti giuridici finalizzati alla soluzione concordata della crisi di impresa (i piani di risanamento, il concordato preventivo e gli accordi di ristrutturazione dei debiti). Questi sono orientati alla regolarizzazione delle situazioni di dissesto...

Approfondimenti 27.11.2019

Brevi osservazioni sulla natura dell'ordinanza di assegnazione dei crediti e sui rimedi esperibili avverso di essa

di Leggi dopo

Come è noto, una volta accertata l'esistenza e la consistenza del credito pignorato, il giudice pone termine alla procedura, pronunciando ordinanza di assegnazione ai sensi dell'art. 553 c.p.c.

Approfondimenti 25.11.2019

Su taluni riflessi della morte del correntista bancario coniugato

di Leggi dopo

L'apertura della successione è momento di per sé gravido di conseguenze giuridiche, la cui entità, nondimeno, va misurata in relazione al contesto dei rapporti familiari, economici e negoziali che ne corredano l'insorgere. Il sussistere di un rapporto di coniugio e il preesistere di un contratto di conto corrente bancario stimolano a riflettere su alcuni profili con essi connessi. L'analisi,...

Approfondimenti 21.11.2019

Decadenza del sindaco e provvedimento di urgenza

di Leggi dopo

La dichiarazione di decadenza di un sindaco effettivo ai sensi dell'art. 2399 c.c., specie per una delle cause di elegibbilità di cui al secondo comma, fermo nel nostro ordinamento giuridico il riconoscimento della legittimazione del sindaco decaduto a ricorrere al giudice di merito, può divenire oggetto anche di un provvedimento inibitorio preventivo e preassembleare?

Approfondimenti 20.11.2019

Il ruolo dell'informazione nella consulenza finanziaria: a proposito del titolo “Casaforte”

di Leggi dopo

Gli intermediari finanziari, nello svolgere in modo corretto il proprio mandato, debbono ottemperare a doveri stringenti, fonti di obblighi specifici.

Approfondimenti 19.11.2019

Il diritto all'oblio e i suoi limiti applicativi anche alla luce del Regolamento UE 2016/679

di Leggi dopo

L'espressione “diritto all'oblio” è la traduzione letterale dal francese “droit à l'uobli” coniata dalla dottrina e dalla giurisprudenza di oltralpe nel famoso caso che chiuse l'affaire “Jean Ferrat”. In questa prima sentenza e nelle successive immediate, emanate dalle corti francesi, il diritto all'oblio è stato inteso nel senso di farsi dimenticare, piuttosto che far dimenticare fatti...

Approfondimenti 14.11.2019

La forma del negozio fiduciario in materia immobiliare tra principio di libertà delle forme e neo-formalismo...

di Leggi dopo

Con l'ordinanza n. 20934 del 2019, le Sezioni Unite della S.C. sono chiamate a pronunciarsi sulla forma del negozio fiduciario relativo a diritti reali immobiliari, al fine di verificare se il patto fiduciario concernente detti diritti possa risultare da una dichiarazione unilaterale del fiduciario e, in quest'ultima ipotesi, in presenza di quali requisiti questa dichiarazione possa integrare...

Approfondimenti 11.11.2019

Brevi note sulle sopravvenienze contrattuali nel sistema giuridico spagnolo

di Leggi dopo

Nell'ordinamento giuridico spagnolo non esiste una norma che regolamenti la modifica giudiziaria del contratto in caso di circostanze sopravvenute.  

Pagine