Approfondimenti

Approfondimenti 23.01.2014

L’applicabilità, ai rapporti tra arbitrato e processo, di regole corrispondenti all’art. 50 c.p.c.

di Leggi dopo

Nel testo originario l’art. 819-ter, comma 2, c.p.c., escludeva che nei rapporti tra arbitrato e processo potesse applicarsi l’art. 50 c.p.c. sicché non poteva configurarsi la translatio iudicii. Adesso il regime è mutato poiché la Corte Costituzionale con la sentenza n. 223 del 2013, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale della previsione nella parte in cui esclude l’applicabilità della...

Approfondimenti 21.01.2014

Lite temeraria e responsabilità in solido del difensore

di Leggi dopo

Tra le deleghe legislative conferite al Governo dal Collegato alla legge di stabilità 2014, approvato dal Consiglio dei Ministri del 17 dicembre 2013 e con il quale si auspica l’individuazione di nuove e ulteriori disposizioni «per l’efficienza del processo civile» spicca, nel novero dei principi espressi dall’art. 2 — che indicano le «misure per la maggiore efficienza del processo di...

Approfondimenti 17.01.2014

Il giudizio di opposizione nel nuovo rito di impugnativa dei licenziamenti

di Leggi dopo

Il nuovo rito per l’impugnazione giudiziale del licenziamento, non essendo assimilabile ad alcuno dei modelli processuali già presenti nell’ordinamento, pone delicati problemi interpretativi. Con riferimento alla fase di opposizione del giudizio di primo grado occorre soprattutto individuare i limiti dell’oggetto della causa (ammissibilità di nuove domande, nuove eccezioni e nuovi mezzi...

Approfondimenti 17.01.2014

Il pegno costituito sul credito alla consegna di titoli di Stato

di Leggi dopo

Una pronuncia della Corte di Cassazione civile, sez. unite, risolve un contrasto giurisprudenziale sull’efficacia di una convenzione di pegno avente ad oggetto il credito alla consegna e all’attribuzione di titoli di stato che un soggetto ha nei confronti di una banca in forza di un mandato a quest’ultima conferito per l’acquisto dei titoli medesimi. L’Autore esamina il provvedimento e i...

Approfondimenti 15.01.2014

Le domande assoggettate al c.d. “rito Fornero”

di Leggi dopo

Il saggio affronta il tema dell’ambito di operatività del nuovo rito introdotto con la c.d. legge “Fornero” per i giudizi vertenti in materia di licenziamento nell’area di applicazione dell’art. 18 St. lav. Il tema è affrontato alla luce delle più significative pronunce dei Tribunali di merito nel dialogo con i principali orientamenti dottrinali. L’autore si sofferma, inoltre, sulla sorte delle...

Approfondimenti 13.01.2014

Lavoro somministrato a termine e applicazione dell’indennità onnicomprensiva nel dialogo tra le Corti

di Leggi dopo

Il saggio tratta della recente disputa sorta in merito al problema dell’estendibilità dell’indennità onnicomprensiva, introdotta dal Collegato lavoro 2010 per i casi di conversione del contratto a tempo determinato, all’ipotesi di irregolarità della somministrazione di lavoro a termine. In particolare le diverse argomentazioni giurisprudenziali vengono esaminate in relazione  all’inquadramento...

Approfondimenti 11.01.2014

L'art. 614-bis: i mezzi di coercizione indiretta tra dato positivo e prospettive di riforma

di Leggi dopo

Nello schema di disegno di legge delega al Governo recante, tra l’altro, disposizioni per l’efficienza del processo civile, collegato alla legge di stabilità del 2014, è inserita una proposta di modifica dell’art. 614-bis c.p.c., introdotto con la riforma ex lege 18 giugno 2009, n. 69, in vigore dal 4 luglio 2009, rubricato “attuazione degli obblighi di fare infungibili o di non fare”,...

Approfondimenti 07.01.2014

Profili di raccordo tra aspetti giuridici ed aziendalistici per il concordato preventivo con continuità

di Leggi dopo

La novella sul concordato preventivo con continuità aziendale pone numerose esigenze di raccordo con la scienza e la tecnica aziendalistica, che l'Autore cercherà di approfondire nel presente scritto.

Pagine